Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Al via una nuova stagione per la Audi R8 LMS ultra


Al via una nuova stagione per la Audi R8 LMS ultra
02/05/2013, 11:42

Sarà il Misano World Circuit “Marco Simoncelli” a ospitare domenica 5 maggio la prima tappa del Campionato Italiano Classe GT3 a cui prendono parte le due Audi R8 LMS ultra preparate da Audi Sport Italia. Al volante della coupé dei quattro anelli con il numero 4 si alterneranno Dindo Capello, tre volte vincitore della leggendaria 24 Ore di Le Mans ,e Andrea Sonvico, che per la terza stagione consecutiva guiderà una Audi. Sulla gemella numero 5 ci sarà Alex Frassineti, che nuovamente conferma la sua presenza come pilota Audi, con l’esordiente nel GT3 Johan Kristoffersson. Per l’occasione, le due vetture sfoggeranno una speciale livrea scelta tra le proposte ricevute dagli appassionati, coinvolti in un concorso sulla Audi fan page di Facebook e sul sito di Audi Experience. Per la Audi R8 LMS ultra si tratta della quinta stagione nel Campionato italiano e tutto il team di Audi Sport Italia mira a ripetere gli ottimi risultati raggiunti, dopo la vittoria di categoria ottenuta nel 2011 e il secondo posto dello scorso anno, a un solo punto dal vincitore. A testimoniare le qualità della R8 LMS ultra, ulteriormente sviluppata quest’anno, ci sono le tante vittorie conquistate, tra cui spicca il primo posto alla 24 Ore di Daytona dello scorso gennaio. Complessivamente, dall’esordio nelle competizioni, le R8 da gara hanno collezionato 18 Titoli di Categoria, 3 vittorie assolute in gare endurance di 12 ore e 5 vittorie assolute in endurance di 24 ore, tra cui Nürburgring, Spa e Zolder. Per la stagione agonistica 2013, in accordo con le specifiche FIA, la R8 LMS ultra è stata ampiamente ottimizzata a livello aerodinamico, con interventi evidenti soprattutto nella struttura dell’ala posteriore, per ottenere migliore efficienza complessiva, in termini di carico e di velocità massima. Modifiche hanno interessato anche i punti di attacco delle sospensioni anteriori e parte della componentistica, come i cerchi forgiati e il parabrezza alleggerito. La R8 LMS ultra è sviluppata e assemblata dalla quattro GmbH a Neckarsulm, nello stesso stabilimento in cui vengono prodotte tutte le R8 coupé e Spyder stradali, e mantiene in comune con la R8 V10 plus 550 CV oltre il 50% dei componenti, a testimonianza delle qualità tecniche del progetto della vettura. Dal 2009, quando Audi ha iniziato il programma destinato ai propri Clienti, sono state consegnate a Team europei, americani e asiatici ben 100 R8 in versione racing, di cui l’attuale R8 LMS ultra rappresenta il terzo livello di sviluppo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©