Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Ufficialmente non è legata a nessun partito

"Alexa, chiedi a Salvini":la nuova app con la voce del leader leghista


'Alexa, chiedi a Salvini':la nuova app con la voce del leader leghista
21/11/2019, 16:49

Interessante articolo apparso su Repubblica su una app scaricabile gratuitamente per chi ha Alexa, l'assistente virtuale di Amazon. Si chiama "Chiedi a Salvini" ed è collegata ad un data base che contiene una serie di pezzi dei suoicomizi registrati. In base alla domanda che viene fatta, il programma estrapola una parola chiave e dà il via alla riproduzione del pezzo di comizio relativo alla parola chiave indicata (per esempio "immigrazione" o "quota 100" e così via). 

Nelle istruzioni dell'app sta scritto che "ha un contenuto adatto ai soli adulti" (e meno male che lo specifica, ndr) e che si tratta di una skill "indipendente e non legata a nessun partito". E questa è una evidente bufala. Probabilmente gli autori non sono stati pagati dalla Lega per fare questa skill, ma se hanno scelto solo Salvini è perchè evidentemente o sono della Lega oppure hanno contatti con qualcuno all'interno del partito. Insomma, si tratta dell'ennesimo tentativo di farsi propaganda attraverso internet, dopo il bagno di sangue che è stato il tentativo di sbarcare su Tik Tok, dove i video di Salvini hanno fatto collezione di insulti e commenti negativi. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©