Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Alfa Romeo 4C e David Bowie: uno sguardo sul futuro


Alfa Romeo 4C e David Bowie: uno sguardo sul futuro
12/03/2013, 09:18

Dopo dieci anni di assenza dalle scene, il 12 marzo 2013viene pubblicato il 30esimo album di David Bowie intitolato 'The NextDay', la cui copertina rappresenta l'ennesimo colpo di genio del Duca Bianco: non è altro infatti che la copertina originale dell'album 'Heroes' sopra la quale è stato sovrapposto un semplice quadrato bianco con il titolo dell'album. Dunque, un'autocitazione che rappresenta un ponte fra passato, presente e futuro, una transizione da uno dei momenti più alti della sua carriera ad una nuova 'rivelazione' artistica.  

'The NextDay' diventaquindi una 'visione' che spinge asognare, a non fermarsi alle apparenze, a guardare sempre oltre e avanti. Concetti che Alfa Romeo ha condiviso e sposato appieno con il lancio della nuova Alfa Romeo 4C, la supercarcompatta che si ispira al passato glorioso del Brand proiettando nel futuro i valori di tecnologia ed emozione.

 Da questa condivisione nasce la collaborazione fra Sony Music Italy e Alfa Romeo nell'ideazione di un'innovativa campagna di marketing virale che si basa sulla diffusione on line di immagini appartenenti al nostro vissuto quotidiano, all' 'italianità' ma anche all'essere 'mittleuropei', metropolitani. Immagini che per chi le guarda possono rappresentare situazioni, stati d'animo, punti di riferimento, luoghi oltre i quali proiettare se stessi: ognuno può vedere in 'The NextDay'" un'occasione per 'guardare oltre'. 

Alfa Romeo ha messo a disposizione del progetto di comunicazione alcune immagini della 4C che saranno visibili a rotazione con altri soggetti su portali generalisti e siti musicali, oltre che sui social di Alfa Romeo. Inoltre, la campagna inviterà gli utenti a creare  immagini che rappresentino il proprio concetto di "The NextDay".

 «Chi meglio di un artista eclettico ed innovativo come David Bowie può rappresentare ciò che la 4C vuole essere per Alfa Romeo - afferma Maurizio Spagnulo, Marketing CommunicationDirector di Alfa Romeo -. Dalla metà degli anni Sessanta Bowie ha attraversato cinque decenni della musica rock reinventando continuamente il suo stile e la sua immagine senza snaturare la sua essenza. Non potevamo non sostenere il suo ritorno sulle scene, oggi che Alfa Romeo si presenta sul mercato con un modello completamente rinnovato ma allo stesso tempo coerente con ciò che il Brand da sempre rappresenta: stile italiano, prestazioni ed eccellenza tecnica finalizzata al massimo del piacere di guida in piena sicurezza». 

Infine, Alfa Romeo celebrerà il grande artista anche attraverso una speciale playlist che il brand dedicherà a Bowie su Spotify, il servizio di streaming lanciato in Italia lo scorso febbraio con il supporto del marchio. Disponibile a partire da domani per tutti i fan, la speciale playlist conterrà sia il nuovo album sia tutti i maggiori successi del Duca Bianco.

 Ancora una volta Alfa Romeo conferma concretamente la propria strategia che dal 2008 ha sposato il mondo della musica a 360°, tramite eventi, concerti e festival, perché sinonimo di dinamismo, energia, innovazione, emozione e cambiamento, valori chiave del DNA Alfa.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©