Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Alhambra 2010: perfetta funzionalità ed efficienza per le famiglie attive


Alhambra 2010: perfetta funzionalità ed efficienza per le famiglie attive
20/04/2010, 15:04

La nuova SEAT Alhambra è la compagna perfetta per chi ama la vita attiva e sportiva. La monovolume della Casa spagnola offre tutto lo spazio necessario per il lavoro e il tempo libero. La sua innovativa versatilità soddisfa sia le esigenze delle famiglie, sia le necessità dei professionisti. Come le altre vetture della SEAT, abbina carattere dinamico e piacere di guida a eccezionali caratteristiche di agilità. Grazie alla potenza erogata (compresa tra 140 e 200 CV) e alle innovative dotazioni tecnologiche, ogni chilometro percorso a bordo della Alhambra è garanzia di comfort di guida e consumi ridotti. Infatti, con consumi di carburante che si attestano a soli 5,5 litri/100 km nel ciclo combinato, la Alhambra diventa il punto di riferimento del segmento.

“Innovazione e intelligenza sono le parole chiave per descrivere la nostra nuova Alhambra. Un enorme passo avanti in termini di maneggevolezza, dinamica e sicurezza” afferma James Muir, Presidente della SEAT, S.A. “in grado di coniugare massima funzionalità e tecnologie all'avanguardia con standard qualitativi di livello superiore e cura artigianale dei dettagli. Il tutto con un eccellente rapporto qualità/prezzo, in perfetto stile SEAT”.

Dimensioni
La Alhambra vanta misure perfette per una monovolume europea: le dimensioni generose regalano un'ottima abitabilità interna. Grazie all'ampia visuale e all'agilità di guida, risulta semplicemente adatta per l'utilizzo nel traffico cittadino. La nuova Alhambra è lunga 4,85 metri, ed è cresciuta 22 centimetri rispetto alla versione precedente, mentre la larghezza è aumentata di 9 centimetri. Ciò permette di ospitare comodamente nella terza fila di sedili anche persone adulte, mentre le ampie porte scorrevoli (con apertura elettrica opzionale) rendono ancora più agevole l’accesso all’abitacolo. Lo spazio per i bagagli è davvero notevole: con cinque sedili, il volume di carico è di 885 litri, ma è possibile raggiungere la capienza massima di 2.297 litri con i due sedili anteriori.











1

Sedili: nuova concezione
Particolare attenzione è stata dedicata allo sviluppo del sistema dei sedili, “intelligenti” ed estremamente versatili: la nuova Alhambra può ospitare cinque, sei o sette passeggeri. Quando è necessario più spazio, la seconda e la terza fila non devono più essere rimosse; infatti, è sufficiente abbattere i singoli elementi facendoli scomparire nel pianale grazie al sistema “Easy-Fold”.
I sedili della fila centrale possono inoltre essere regolati longitudinalmente ed essere dotati di seggiolini per bambini, disponibili a richiesta. La posizione di seduta del conducente e del passeggero anteriore coniugano ottima visibilità ed eccezionale sportività ed ergonomia.

Design
Attraverso il design la nuova Alhambra esprime chiaramente la propria vocazione sportiva. Le proporzioni ampie e imponenti, le linee decise e i caratteristici passaruota conferiscono alla vettura un aspetto possente e un fascino insoliti per una monovolume. Grazie alla linea del cofano che richiama la punta di una freccia - tipico della SEAT - all'esclusiva calandra e alle importanti minigonne anteriori che ne completano il design, la nuova Alhambra incarna a pieno titolo il DNA della Marca. L'elegante profilo della fiancata, valorizzato da porte scorrevoli perfettamente integrate, è frutto di una precisione tecnica ineccepibile. Infine, il robusto spoiler posto all'estremità del tetto, il portellone ribassato e gli ampi fari dominano il posteriore della vettura.

Motori
La Alhambra non è soltanto bella e accattivante, ma è anche una vettura completamente nuova e dotata di soluzioni tecnologiche avanzate. A partire dalle motorizzazioni disponibili, che prevedono propulsori TSI e TDI con sistema di iniezione diretta del carburante e turbocompressore.
I motori TSI erogano una potenza di 150 CV e 200 CV mentre i due propulsori TDI erogano rispettivamente 140 CV e 170 CV. L'efficienza tecnologica della vettura è ottenuta grazie a dotazioni di serie quali il sistema Start/Stop e la rigenerazione dell'energia in frenata con il recupero dell'energia cinetica. Questi sistemi garantiscono prestazioni eccellenti, senza compromettere minimamente l'efficienza. Con un consumo di carburante di soli 5,5 litri/100 km nel ciclo combinato ed emissioni di CO2 di soli 143 g/km, la SEAT Alhambra 2.0 TDI 140 CV è sicuramente il punto di riferimento della categoria. La Alhambra TDI è inoltre dotata di un catalizzatore SCR (Selective Catalytic Reduction), che la rende una delle monovolume Diesel più pulite.

Tecnologia
Proprio come i motori TSI e TDI, il cambio a doppia frizione DSG (disponibile a richiesta) esprime un carattere sportivo, comfort ed efficienza. Ma la gamma di tecnologie innovative disponibili per la nuova Alhambra è molto più ricca. Comprende gruppi ottici bi-xeno adattivi e sistema di assistenza per le luci abbaglianti: un sensore rileva i veicoli provenienti in direzione opposta riducendo automaticamente l'intensità del fascio luminoso.









2
Un'altra novità è rappresentata dal sistema di ausilio al parcheggio, che esegue questo tipo di manovra in modo automatico, consentendo così di parcheggiare la Alhambra anche negli spazi più ristretti e perfino perpendicolarmente alla direzione di marcia. Inoltre, grazie a una telecamera posteriore è possibile avere un'immagine di tutto ciò che accade dietro la vettura. Il tettuccio panoramico ha un'apertura tre volte più ampia rispetto a quelli tradizionali, mentre il climatizzatore trizona Climatronic garantisce la temperatura ottimale in ogni parte dell'abitacolo. Infine, l’apertura delle porte scorrevoli e del portellone posteriore è facilitata dal sistema elettrico.

Gli equipaggiamenti di sicurezza di serie sono molto ricchi: comprendono sette airbag, incluso l’airbag per le ginocchia lato guida, e il bloccaggio elettrico delle portiere posteriori per la protezione dei bambini.
Sono di serie anche ABS ed ESP, con sistema di assistenza alla frenata elettronico, stabilizzazione del rimorchio e display di monitoraggio della pressione degli pneumatici.

La Alhambra è disponibile nelle versioni Reference e Style, con equipaggiamenti interessanti sin dalla versione base. La SEAT Alhambra è prodotta a Palmela, in Portogallo, e l’introduzione sul mercato italiano è prevista per la fine dell'estate.





Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.