Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Prima edizione Simposio Internazionale “Club della scienza"

All’Agorà Morelli: Salute, prevenzione e spettacolo


All’Agorà Morelli: Salute, prevenzione e spettacolo
17/04/2012, 10:04

Numerose personalità illustri del mondo della scienza , delle istituzione e dello spettacolo sono intervenute all’Agorà Morelli per la 1° edizione del simposio internazionale “Club della scienza.. l’altra Italia”, un evento di grande spessore, organizzato dal Villaggio della salute per promuovere e sottolineare l’importanza della prevenzione ed in particolare per insegnare a conoscere il cuore e sapersi proteggere dalle patologie cardiovascolari.
In un ambiente suggestivo come quello messo a disposizione dal Parcheggio Quick Morelli, si è dato il via ad un’iniziativa che ha riunito nomi di spessore mondiale come: Prof.ssa Giuseppina Tripodi Amministratore delegato della Fondazione Rita Levi Montalcini, Avv. Gennaro Famiglietti Presidente dell'Istituto di cultura meridionale, console onorario di Bulgaria, e altre importanti rappresentanti del mondo sanitario come Guido Bourelly, Flavia Fumo, Massimo Petrone.
L’evento si è rivelato essere però anche un modo del tutto innovativo per spiegare il mondo complesso della scienza e di fare prevenzione. Si è assistito infatti ad un connubio di mondi diversi che insieme hanno appassionato e coinvolto, anche emozionalmente, il pubblico e lo hanno avvicinato alla medicina. A sorpresa il collegamento in diretta con Little Tony, che ha raccontato la propria esperienze personale con i “capricci” del cuore e l’intervento dell’attrice francese Martine Brochard, amatissima in Italia, che ha regalato un momento di commozione con il suo racconto sulla vittoria contro la leucemia e le sue favole per bambini.
Rosanna Lambertucci, madrina e moderatrice , la Prof.ssa Annamaria Colao, responsabile scientifico dell’evento e Gaetano Cerrito, direttore artistico – organizzativo hanno così presentato con enorme successo questo evento dal nome “O’ SSaje comme fa ò core”, che rappresenterà solo il primo di una serie di incontri dedicati al mondo della salute, un campo che da sempre sta a “cuore “ alla città di Napoli.

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©