Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

ALLARME INFLUENZA: PREVISTO IL CONTAGIO PER 5 MLN DI PERSONE


ALLARME INFLUENZA: PREVISTO IL CONTAGIO PER 5 MLN DI PERSONE
21/09/2008, 11:09

Gli infettivologi dell’Oms consigliano il ricorso al vaccino per contrastare la violenta forma di virus influenzale che quest’anno si prepara a colpire, inesorabile, con l’arrivo dei primi freddi. L’Australiana, questo è il nome della prossima epidemia influenzale, sarà una forma più intensa rispetto agli anni precedenti. Stando agli esperti, i casi di contagio saranno destinati a triplicarsi, ed è pertanto vivamente raccomandato il ricorso al vaccino. Il male d’inverno uccide mediamente, come effetto collaterale, tra i 7500 e gli 8000 italiani, mentre le persone infettate nel mondo sono rappresentano circa il 10% della popolazione. Nella stagione 2006-07 si è vaccinato soltanto un italiano su quattro, come emerge da un sondaggio effettuato su un campione di 2000 persone di età superiore a 14 anni. La copertura vaccinale in Italia quindi estremamente bassa, nonostante gli appelli alla vaccinazione di massa, raggiungendo un misero 20% della popolazione. Il termine vaccino risulta addirittura sconosciuto al 66% degli italiani.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©