Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Ambiente: A Polla la prima campagna di sensibilizzazione ambientale


Ambiente: A Polla la prima campagna di sensibilizzazione ambientale
10/10/2009, 10:10


Prima campagna di sensibilizzazione ambientale a Polla voluta dal consigliere comunale Tiziana Medici in collaborazione con l’Istituto comprensivo scolastico pollese. L’iniziativa intende favorire l'uso dei sacchetti di tela al posto delle buste di plastica e così circa 300 sacchetti in tela saranno distribuiti sabato 10 ottobre alle ore 10.00 ad altrettanti ragazzi dalle scuole medie di primo grado di Polla, dopo una breve proiezione di foto e testi che aiuteranno i ragazzi a capire l'importanza di non utilizzare più le buste di plastica. “Tutti parlano di ambiente in senso lato ed indefinito - ha spiegato il capogruppo di maggioranza Tiziana Medici - Basterebbero piccole iniziative per poter garantirne la salvaguardia e la tutela. Una delle mie prime attività annunciate già prima di essere eletta è stata proprio la distribuzione gratuita di sacchetti di tela per incentivare la dismissione dell’uso delle buste di plastica”. L’iniziativa inoltre ha lo scopo di adeguarsi sempre più all’Europa. Il comma 1130 della Finanziaria 2007 prevedeva il definitivo divieto a partire dal 1° gennaio 2010, della commercializzazione di sacchetti non biodegradabili per l'asporto di merci, nel rispetto della direttiva comunitaria EN 13432, ma al momento nessun altro provvedimento è stato adottato a livello nazionale.


”Per adesso, 'obiettivo è di sensibilizzare i giovani e le famiglie ma nel futuro immediato sarà necessario coinvolgere in primo luogo i supermercati, che rappresentano, come si sa, i punti di maggiore distribuzione delle buste di plastica.

Commenta Stampa
di V.R.
Riproduzione riservata ©