Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Ambiente, un progetto condiviso per i “ REGI LAGNI”


Ambiente, un progetto condiviso per i “ REGI LAGNI”
02/02/2010, 14:02


NAPOLI - Quale bonifica e quali infrastrutture per il disinquinamento delle acque per lo sviluppo sostenibile? Ci può essere futuro per le imprese balneari della Campania? Dopo i fatti dell’estate scorsa, che hanno colpito duramente il settore turistico regionale, gli imprenditori del settore e le associazioni ambientaliste lavorano intensamente per scongiurare un nuovo danno all’ambiente ed all’economia. Se ne discuterà con l’Associazione Balneari della Campania, Associazione che riunisce, a livello regionale, gli imprenditori balneari aderenti al sistema Federturismo-Confindustria nel corso del convegno “Regi Lagni - Disinquinamento e Infrastrutture per lo sviluppo sostenibile”, in programma, giovedì prossimo, 4 febbraio, presso l’Holiday Inn di Castelvolturno a partire dalle 10,00 e fino alle 18,00. Interverranno gli assessori regionali all’Ambiente ed alle Attività Produttive rispettivamente Walter Ganapini e Gianfranco Nappi e tutti gli attori del territorio in materia di ambiente. L’obiettivo principale e’ condividere il progetto regionale per i Regi Lagni, di recente approvato dalla Giunta Regionale. In particolare l’attenzione sarà focalizzata sulla verifica del sistema depurativo delle acque campane, soprattutto per le provincie di Napoli e Caserta, e sull’avvio dei lavori per la creazione di sistemi a difesa delle coste. “Senza questi interventi”, denunciano le associazioni del settore, “non sarà ipotizzabile alcuna forma di sviluppo del territorio e non vi sarà alcuna prospettiva di rilancio economico”. Nel corso della giornata sarà proiettato il film inchiesta sulla storia dei Regi Lagni realizzato dal regista Loris Arduino e che costituirà documento di denuncia da inviare alla Commissione Europea. Ai lavori della giornata parteciperanno: Stefano TONZIELLO Presidente Meduc Mov. Europeo Difesa Utenti e Consumatori; Vera CORBELLI Segretario Generale dell’Autorità di Bacino dei Fiumi Liri-Garigliano Volturno; Alfonso DE NARDO Commissario Consorzio di Bonifica Inferiore del Volturno;Bruno ORRICO Responsabile Unico Concessioni Depuratori Regione Campania; Michele DI NATALE Preside Facoltà di Ingegneria Seconda Università di Napoli;Giuseppe SAGLIOCCO Presidente Commissione Consiliare Speciale per il controllo delle attività della Regione e degli enti collegati e dell’utilizzo dei fondi; Renato PAPAGNI Presidente Nazionale Assobalneari Italia Federturismo-Confindustria. I lavori verranno introdotti dal presidente dell’Assobalneari Campania arch. Antonio CECORO. Moderatrice della giornata sarà la giornalista Maria CAVA.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©