Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

La ricerca è stata condotta su oltre seimila persone

Ambienti rumorosi danneggiano il cuore dei lavoratori


Ambienti rumorosi danneggiano il cuore dei lavoratori
28/10/2010, 12:10

Uno studio condotto da alcuni ricercatori canadesi della University of British Columbia su oltre seimila lavoratori rivela che un ambiente lavorativo troppo rumoroso non soltanto danneggia il nostro udito, ma anche il nostro cuore. La ricerca, pubblicata su Occupational and Environmental Medicine, è un'indagine realizzata per valutare lo stato di salute dei cittadini statunitensi.
Le persone analizzate sono persone di circa 40 anni abituate  a lavorare in ambienti rumorosi e per questo con una tendenza maggiore sia a fumare che ad ingrassare. Sono questi alcuni dei motivi che mettono a rischio la salute dei lavoratori e in particolare possono provocare l'angina pectoris. Il rumore, secondo i ricercatori, è perciò fonte di stress che a lungo andare può risultare dannoso per il cuore.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©