Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Sfruttata la debolezza tecnologica del sito

Anonymous oscura il sito del Consiglio regionale della Toscana


Anonymous oscura il sito del Consiglio regionale della Toscana
29/06/2018, 19:17

FIRENZE - Brutta sorpresa per il Consiglio Regionale della Toscana, che ha visto il suo sito oscurato. Tecnicamente, si è trattata di una operazione detta "defacing": un programma entra nella gestione del sito e sostituisce l'home page con un'altra. In questo caso quella di Anonymous, con la scritta: "#Italy. People should not be afraid of their governments. Governments should be afraid of their people" ("#Italia Il popolo non dovrebbe aver paura dei propri governi. I governi dovrebbero avere paura del loro popolo"). 

L'attacco è stato lanciato in automatico. Cioè non è che volessero prendere di mira specificatamente quel sito. Ci sono programmi che vengono lanciati su Internet alla ricerca di siti pubblici che abbiano un basso livello di sicurezza e che quindi siano penetrabili da certi programmi. Dopo di che avviene il defacing, cioè la sostituzione della home page con quella voluta da chi lancia il propgramma. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©