Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

La guerra per il predominio tra i due colossi

Apple-Samsung: la battaglia legale continua

Samsung rischia di dover rimodulare tutta la produzione

Apple-Samsung: la battaglia legale continua
28/08/2012, 17:42

La guerra per il predominio sul mercato si sposta nelle aule di tribunale. La saga (giudiziaria) tra Apple e Samsung continua: la compagnia sudcoreana ha già annunciato di voler fare ricorso contro il verdetto che la condanna a pagare oltre un miliardo di danni alla Apple per aver violato sei brevetti nati a Cupertino.
D’altro canto, la compagnia fondata da Steve Jobs rilancia e chiede di mettere al bando i prodotti 'colpevoli'. A rischiare di essere messi fuori legge negli Stati Uniti è una lunga lista di smartphone:  il Galaxy S 4G, Galaxy S2 AT&T, Galaxy S2, Galaxy S2 T-Mobile, Galaxy S2 Epic 4G, Galaxy S Showcase, Droid Charge and Galaxy Prevail. Forse la farà franca il Galaxy Note 10.1, il tablet più recente di casa Samsung, che era stato bloccato già a giugno per la "probabile violazione" di un altro brevetto, il settimo oggetto del processo. Ma la giuria su quel fronte ha detto che no, quel brevetto non è stato violato. Gli altri sei si, obietterà Apple, che punta a far rimanere il Note 10.1 nella lista nera.

A quanto pare, però, non si tratta di singoli modelli: tutta la filiera dei prodotti Samsung dovrà rimodulata. Gli esperti tentano di rassicurare sul fronte delle vendite: forse però aumenteranno i prezzi. Ma c’è anche chi ha detto che la vera sconfitta non è per Samsung, quanto per le altre compagnie che puntano sul sistema operativo Android, come Lg o Htc.

Commenta Stampa
di GB Riproduzione riservata ©