Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Causa: brusco e repentino cambio di temperature

Arriva l'influenza: 60 mila italiani a letto

Si tratta di virus parainfluenzali, è solo l'inizio

Arriva l'influenza: 60 mila italiani a letto
26/09/2011, 18:09

Il brusco e repentino cambio di temperature che hanno caratterizzato questo mese, sono deterrenti per virus influenzali, che hanno già costretto a letto 60 mila italiani. I sintomi sono sempre gli stessi: febbre, dolori articolari, spossatezza, raffreddore, tosse ed in alcuni casi vomito. Le terapie consigliate sono le classiche: farmaci sintomatici e un po’ di riposo. Nulla di grave, queste sono semplici forme parainfluenzali, che anticipano l’influenza stagionale. Le cause sono da ricercare dagli sbalzi termici di queste settimane. Ai 60 mila italiani già a letto, se ne aggiungeranno altri quando, tra novembre e dicembre, arriveranno dall’emisfero sud i virus dell’influenza stagionale.
Bastano soltanto due o tre giorni di riposo e curarsi. Particolare attenzione va fatta per anziani e malati cronici, che rischiano complicazioni più serie.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©