Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Audi: uno sguardo al futuro


Audi: uno sguardo al futuro
21/03/2012, 12:03

Quale aspetto contraddistingue ogni Audi? Certamente carattere sportivo, qualità senza compromessi, design accattivante e soprattutto avanguardia tecnologica. Già da anni, il Marchio dei quattro anelli è leader in numerosi importanti settori della tecnologia automobilistica: nel mondo Audi, il termine innovazione è sinonimo di tradizione. Essere sempre "All'avanguardia della tecnica", come recita il claim del Marchio, è una missione entusiasmante, ma impegnativa. Sviluppatori e progettisti sono costantemente impegnati su molti fronti, lavorando a nuove idee e approcci costruttivi, spesso consapevolmente in modo non convenzionale. Per la realizzazione di alcuni progetti si avvalgono anche della collaborazione di partner strategici così da ricavarne un quadro generale ancora più ampio, perché le vere innovazioni sono frutto di autentica libertà di pensiero. Questa cartella stampa illustra sette nuovi progetti Audi. Alcuni ancora in fase di sviluppo preliminare, altri a un passo dalla produzione. Ma tutti accomunati dal coraggio dei loro ideatori nel percorrere nuove strade. La costruzione ultra-leggera è uno dei pilastri portanti di Audi, un terreno fertile per nuove idee, sia che si tratti della carrozzeria sia di altri componenti, come il telaio. Lo stesso vale anche per un tema cui solo recentemente è stato dato ampio spazio: Audi connect, la mobilità in rete. Gli straordinariamente rapidi progressi compiuti nel campo dell'elettronica consentono di dotare le vetture di un'intelligenza sempre maggiore, che si traduce in un evidente aumento del comfort per conducente e passeggeri. La tecnologia e-tron, la mobilità elettrica secondo Audi, offre invece ampio spazio alle idee innovative. Il Marchio mostra la massima competenza anche nel settore dell'illuminotecnica. In tutti i propri progetti e realizzazioni, Audi persegue un unico e chiaro obiettivo: consolidare ulteriormente il carattere sportivo del Marchio, conciliandolo con le esigenze di una mobilità individuale ecocompatibile. Soltanto così il Marchio dei quattro anelli potrà continuare a essere "All'avanguardia della tecnica" anche in futuro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©