Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Australia, identificato scheletro del bandito Ned Kelly

Dopo 131 anni è stato risolto il mistero

Australia, identificato scheletro del bandito Ned Kelly
01/09/2011, 18:09

Svelato il mistero di Ned Kelly: dopo 131 anni è stato riconosciuto lo scheletro del leggendario fuorilegge australiano. Nel giugno del 1880 Ned fu catturato durante un’imboscata. Indossava in quell’occasione un’armatura artigianale che gli impedì di morire nonostante i venti colpi di fucile lanciati dai poliziotti. Venne catturato e giustiziato dinanzi al carcere di Melbuorne. Il corpo venne sepolto in una fossa comune, e solo oggi i suoi resti sono stati riconosciuti. Il riconoscimento è avvenuto grazie ad un campione di DNA di Leigh Olver, che sarebbe un bisnipote della sorella di Ned Kelly. Si chiude quindi il mistero di un bandito che ha ispirato molti film, celebrato spesso non come un fuorilegge, bensì come un eroe a difesa dei più deboli.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©