Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

AUTO : I CERCHIONI, NON SOLO ESTETICA


AUTO : I CERCHIONI, NON SOLO ESTETICA
13/04/2009, 09:04

 
 
 
Per molti, rivestono solo un importanza estetica. In commercio esistono diverse versioni: in acciaio, in lega leggera, cromati, bruniti, insomma la scelta è ampia e, nella maggior parte dei casi, dettata da gusti personali più che da reali esigenze pratiche. Il cerchione è parte integrante della ruota ed è il componente di collegamento tra le sospensioni della vettura ed il pneumatico. Dovendo opporsi ad enormi forze laterali è importante che abbia specifiche caratteristiche di robustezza ed affidabilità, tali da scongiurare il verificarsi di rotture o cedimenti strutturali. Difatti, in curva, in una fase prossima al limite di aderenza, le ruote esterne devono sobbarcarsi anche la metà del peso dell’intero veicolo che si concentra, durante la rotazione, in un punto preciso del pneumatico, determinando il fatidico momento flettente che varia in proporzione all’altezza della spalla. Per il cerchione invece il punto critico è concentrato nel punto in cui è fissato al mozzo, attraverso i bulloni. E’ il mozzo, che ha l’onere di sopportare l’intero momento flettente, dunque è sempre bene accertarsi, nel corso della manutenzione periodica, della corretta funzionalità di questo organo e del corretto ancoraggio del cerchione. Questo, per evitare spiacevoli sorprese in caso di malfunzionamenti o rotture. Il cerchio in lega presenta un vantaggio tecnico importante: quello di avere un peso complessivo sensibilmente inferiore al cerchio tradizionale, quindi di ridurre drasticamente il peso delle masse non sospese, vale a dire di tutti quegli organi che si trovano al di sotto del comparto sospensioni/molle (le ruote con i pneumatici, i freni con le pinze, il mozzo ecc.), offrendo maggiore elasticità alle deformazioni e riducendo l’inerzia nella rotazione. Molti, sono gli automobilisti che restano “vittime” del fascino di questi cerchi, sostituendo gli originali con modelli talvolta non conformi ai parametri stabiliti dalle Case. E’ importante sapere che installare cerchi di dimensione maggiore genera un aumento delle sollecitazioni sul mozzo della ruota, un aumento della carreggiata ed una variazione della geometria dello sterzo. Modificando tali parametri si altera la guidabilità della vettura pregiudicandone la sicurezza complessiva. Se il nostro desiderio è quello di sostituire i cerchi è consigliabile farlo dopo aver preso visione di alcuni riferimenti fondamentali. Un esempio è la sigla “ 7J x 15”, che troviamo stampata sul cerchio, dove il numero “7” sta ad indicare la larghezza del cerchione in pollici (1 pollice = 2,54 cm), la lettera “J” rappresenta la forma del bordo, mentre il valore “15” , espresso sempre in pollici, rappresenta il diametro del cerchio.
Viaggiare in sicurezza è una condizione imprescindibile, non saranno certo dei cerchi inadeguati a mettere a repentaglio la nostra incolumità…..siete d’accordo?  

Commenta Stampa
di Davide Montella
Riproduzione riservata ©