Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

Il figlio del Cavaliere minaccia chiusura di ‘Domenica Live'

Barbara D’Urso replica all’ultimatum di Piersilvio Berlusconi


Barbara D’Urso replica all’ultimatum di Piersilvio Berlusconi
23/01/2014, 20:46

Piersilvio Berlusconi minaccia la chiusura del programma ‘Domenica live’ e Barbara D’Urso chiede perdono. Il manager di canale 5, infatti, ha minacciato la chiusura del programma condotto dalla napoletane qualora si ripetessero le scene di queste ultime settimane, con sevizi non adatti a un programma in onda in fascia protetta.
La D’Urso non ha perso tempo e ha subito chiesto scusa al figlio del Cavaliere, ma ribadendo di volere a tutti i costi difendere la qualità del suo programma che forse avrà mandato in onda anche qualche servizio troppo “spinto” ma ogni volta affronta anche storie importanti con professionalità e serietà.
“Chiedo perdono se c’è stata qualche piccola scivolata, non avevo visto tutti i servizi perché non erano arrivati in tempo e ribadisco di essere dispiaciuta. Ma mi piacerebbe anche che ogni tanto, oltre alle polemiche che vengono sempre fuori sui miei programmi, si raccontassero anche storie tipo quella di Paola che ha messo in vendita il suo rene per salvare il suo fidanzato in coma“, ha dichiarato la conduttrice napoletana ai microfoni di Radio Monte Carlo.
“In questi giorni, per esempio, abbiamo trovato lavoro a un padre di famiglia che è stato in carcere ingiustamente per tre anni e quattro mesi con cinque bambini e una moglie da mantenere. Mi spiace se ogni tanto scivoliamo, ma siccome ci metto la faccia ogni giorno difendo il mio programma e la mia squadra. Chiedo comunque scusa a nome mio e a nome di tutti“, ha detto ancora la D’Urso. 

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©