Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Google non avrebbe tutelato i profili del pilota di F1

Barrichello vince una causa contro Google


Barrichello vince una causa contro Google
12/11/2009, 16:11

500 mila dollari, più 590 dollari al giorno finchè non sarà tutto sistemato: questa la somma che Google dovra pagare al pilota di Formula 1 Rubens Barrichello, come deciso da un Tribunale statunitense. La causa, iniziata nel 2006, è causata dal fatto che Barrichello ha accusato la società statunitense di non avere tutelato la propria immagine, permettendo - senza mai interferire - un fiorire di siti fasulli su Google Orkut, un social network che in Brasile è popolarissimo.
Ora Google dovrebbe cancellarli tutti, per evitare di pagare anche l'incremento di 590 dollari al giorno; ma per ora si è appellata, sostenendo la propria estraneità ai fatti.
Appresa la notizia, Barrichello ha detto di essere soddisfatto della sentenza e che
i soldi andranno alla Barrichello Kanaan Foundation, una organizzazione no profit.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©