Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

Belen incinta: tre mesi fa erano in Puglia, la terra di Emma


Belen incinta: tre mesi fa erano in Puglia, la terra di Emma
17/10/2012, 15:11

A ventiquattr’ore dall’annuncio, scatta il count down per scoprire dove si trovavano Belen e Stefano quando hanno concepito il loro primogenito. Il primo a diffondere la notizia è stato il Corriere della Sera online. Il sito del quotidiano fa un po’ i conti e scrive che tre mesi fa i due si trovavano in Puglia, a Castellana Grotte. Belen, rientrata da Formentera, aveva raggiunto il suo Stefano che si trovava lì come docente di uno stage di danza internazionale. 

Il suo ex, Fabrizio Corona, intanto torna sull’argomento e dichiara: "La gravidanza di Belen? Oggi non voglio dare spazio a questa persona, sono qui per altri motivi". Ha risposto così ai giornalisti che lo hanno avvicinato prima dell'inizio dell'udienza in cui il giudice di sorveglianza dovrà decidere se dare o meno all'agente dei vip l'affidamento in prova ai servizi sociali, al fine di evitare di scontare in carcere condanne complessive a due anni e 8 mesi che si riferiscono anche alle fotoestorsioni del caso Vallettopoli.

Ma si festeggia anche a Napoli sul presepe di Genni Di Virgilio, maestro pastoraio di San Gregorio Armeno, la strada dei presepi situata nel centro storico della città. Appena appreso la notizia che Belen fosse incinta Genni Di Virgilio si e' messo al lavoro e ha creato due statuette, collocate su un'unica base. Pezzi unici, altezza 30 centimetri Belen come al solito indossa un mini abito di colore azzuro e con il pancione e Stefano a torso nudo con un pantalone nero.

"Appena ho saputo che Belen era incinta ho creato questo pezzo unico che spero di poter consegnare a lei e al suo compagno personalmente, anzi li invito a venire a Napoli e a ritirare da me la statuetta, con l'augurio di un felice Natale in attesa del loro bambino", ha detto all'Adnkronos Genni Di Virgilio.

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©