Cyber, scienza e gossip / Religione

Commenta Stampa

Benedetto XVI a Don Fortunato di Noto: "avanti con il vostro impegno, prego per le vittime"


Benedetto XVI a Don Fortunato di Noto: 'avanti con il vostro impegno, prego per le vittime'
11/01/2012, 16:01

Avola (SR), 11 GENNAIO 2012 - "Il Santo Padre, mentre formula ogni miglior auspicio per le concrete iniziative a favore della tutela dei minori, assicura uno speciale ricordo nella preghiera per tutte le vittime, affidandole alla tenerezza della Madre di Dio e di cuore invia a Lei e ai volontari la Sua Benedizione, pegno di serenità e di speranza, estendendola volentieri alle persone care". E' con queste parole che mons. Peter B. Wells, assessore presso la Segreteria di Stato, ha inviato a don Fortunato Di Noto, il sacerdote e fondatore dell'Associazione Meter Onlus (www.associazionemeter.org) in occasione della ricezione del volume "Abbiamo ritrovato la vita" (Edizioni S. Paolo) che don Fortunato ha voluto inviare all'attenzione del Pontefice.



"Ringrazio il Papa per il pensiero che ha voluto donare a Meter e sono io ad assicurargli non solo il nostro affetto, ma il nostro impegno ancora più forte per i piccoli e i deboli", commenta il sacerdote siciliano. Che aggiunge: "La difesa dei bambini non è una moda, ma un impegno concreto per la Chiesa. Meter e tutti i cattolici di buona volontà lo sostengono e sostengono questo Papa che con coraggio sta facendo pulizia nella Chiesa", conclude.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©