Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

BMW al NAIAS Detroit 2013


BMW al NAIAS Detroit 2013
19/12/2012, 11:58

Un’estetica affascinante, una qualità premium ed innovazioni importanti:  questi attributi caratterizzano la gamma di modelli con la quale la marca BMW darà seguito alla propria storia di successo. Al NAIAS 2013 di Detroit BMW presenta sia dei nuovi modelli di serie sia futuristici concetti automobilistici che riflettono il progresso tecnologico, offrono un linguaggio formale moderno e assicurano una sostenibilità esemplare.

BMW Concept Serie 4 Coupé: più elegante, più dinamica, più personalizzata

A Detroit la BMW Concept Serie 4 Coupé celebra la propria anteprima mondiale e offre una prima impressione di come si presenteranno le generazioni future delle Coupé BMW di classe media. Grazie alla propria eleganza raffinata e al fisico atletico, la nuova BMW Serie 4 simbolizza la quintessenza di estetica e dinamismo nel segmento premium, rafforzando lo status di leader di settore della marca BMW nel confronto con la concorrenza internazionale.

Nella comparazione diretta con la BMW Serie 3 Coupé, la nuova  BMW Concept Serie 4 Coupé è cresciuta significativamente in lunghezza, larghezza e di passo; inoltre, la linea del tetto si presenta nettamente più bassa. La nuova BMW Coupé offre delle proporzioni assolutamente equilibrate, marcando contemporaneamente il raggiungimento del livello di perfezione alla fine un processo di sviluppo. Il numero “4” non descrive solo un design indipendente, ma anticipa una maggiore sportività e dinamica, un’esclusività superiore e una maggiore distinzione rispetto alla BMW Serie 3.

Gli interni sono dominati dal lusso, con numerosi dettagli sofisticati e materiali pregiati. Anche qui la BMW Concept Serie 4 Coupé presenta le proprie qualità in una dimensione nuova, sottolineando la ricerca continua della perfezione del brand BMW.

BMW M6 Gran Coupé: atletica ed estetica allo stato puro

Al NAIAS 2013 di Detroit BMW M presenta per la prima volta la terza variante di carrozzeria dell’automobile sportiva ad alte prestazioni BMW M6. Nella nuova BMW M6 Gran Coupé le tipiche caratteristiche di performance M sono state abbinate a un design altamente estetico e lussuoso. Grazie alla maggiore offerta di spazio, nella zona posteriore della Coupé a quattro porte i due passeggeri possono contare su una confortevole abitabilità.

L’alto potenziale offerto dalla BMW M6 Gran Coupé è riconoscibile già a prima vista. Le tipiche caratteristiche M ne accentuano lo stile individuale, sia nel design esterno che negli interni. L’ambiente di lusso che regna nell’abitacolo viene dominato da un allestimento in pelle ampliato e da sedili sportivi M con guida della cintura integrata.

Sotto il cofano motore pulsa un propulsore V8 equipaggiato con tecnologia  M TwinPower Turbo che eroga una potenza di 412 kW/560 CV e mette a disposizione una coppia massima di 680 Newtonmetri. La potenza viene trasmessa alle ruote posteriori attraverso un cambio a doppia frizione M a sette rapporti con Drivelogic. Ulteriori componenti sono il Differenziale  attivo M nel posteriore, un assetto a taratura M, lo sterzo idraulico a demoltiplicazione variabile e l’impianto frenante ad alte prestazioni del  tipo Compound.

BMW Z4: in futuro, il modello Roadster sarà ancora più attraente

e personalizzato

Grazie ai nuovi equipaggiamenti esterni, a numerosi interventi di rivisitazione degli interni, al nuovo pacchetto di equipaggiamenti ed a una nuova motorizzazione d’ingresso, a Detroit la BMW Z4 si presenta più attraente ed innovativa che mai. In combinazione con il nuovo optional Design Pure Traction sono disponibili tre nuovi colori esclusivi della carrozzeria. Nell’abitacolo le tinte nero ed arancione generano un contrasto cromatico particolarmente ricco di tensione.

Ulteriori possibilità di personalizzazione le offrono i nuovi cerchi in lega da  17 e 18 pollici e il pacchetto M Sport, disponibili come optional. Il nuovo modello d’ingresso sarà in futuro la BMW Z4 sDrive18i, alimentata da un motore da  2.000 cm³ da 115 kW/156 CV con tecnologia BMW TwinPower Turbo.

Anche la nuova motorizzazione di base sarà combinabile con un cambio automatico a otto rapporti.

Inoltre, è stata nuovamente ampliata la gamma di sistemi di assistenza del guidatore e di servizi di mobilità di BMW ConnectedDrive. In combinazione con il sistema di navigazione Professional, l’optional “ConnectedDrive Services” consente di usare a bordo della vettura i servizi d’informazione e di entertainment funzionanti sulla base di internet.

BMW Serie 1 Coupé e BMW Serie 1 Cabrio Limited Edition Lifestyle

Il nuovo pacchetto di equipaggiamenti Limited Edition Lifestyle accentua  con maggiore intensità le qualità estetiche della BMW Serie 1 Coupé e della BMW Serie 1 Cabrio. I pregiati ed esclusivi equipaggiamenti sono adattati con la massima cura uno all’altro e generano degli originali tocchi di stile sia all’interno che all?esterno.

Oltre alla vernice esclusiva Mineralweiß metallizzato il cliente può selezionare altre due tinte; in più, dei cerchi in lega da 18 pollici sottolineano l’immagine elegante della vettura. Nella BMW Serie 1 Cabrio la Lifestyle Edition genera un contrasto particolarmente riuscito: la capote colore marrone con pigmenti argento produce degli affascinanti effetti luminosi. Gli interni della  Lifestyle Edition sono dominati da un allestimento in pelle marrone con cuciture decorative bianche. Il volante sportivo in pelle marrone, i battitacco speciali con scritta e le modanature interne in legno pregiato nell’esecuzione “Fineline Stream” completano l’ambiente interno.

BMW EfficientDynamics: verso il futuro con BMW ActiveHybrid e BMW eDrive

Nell’ambito della strategia di sviluppo BMW EfficientDynamics il BMW Group ha realizzato un’ampia gamma di concetti di sistemi di propulsione del futuro.  I pilastri della strategia sono i motori a combustione interna sottoposti ad interventi coerenti di ottimizzazione, i modelli BMW ActiveHybrid, l’utilizzo dell’idrogeno come vettore energetico e l’elettromobilità realizzata attraverso propulsori completamente elettrici e sistemi ibridi plug-in.

Tutti i concetti attuali e futuri che permetteranno la guida locale nella modalità elettrica e, conseguentemente, senza la produzione di emissioni, vengono descritti con il termine BMW eDrive. La leadership d’innovazione in questo campo la assume il sub-brand BMW i che presenterà già nel 2013 la BMW i3, la prima automobile elettrica purosangue, e nell’anno successivo la sportiva ibrida plug-in BMW i8. Anche questi innovativi modelli del BMW Group vengono presentati a Detroit.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©