Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

BMW: NEL 2009 I MODELLI M SARANNO ANCORA PIU' ESCLUSIVI


BMW: NEL 2009 I MODELLI M SARANNO ANCORA PIU' ESCLUSIVI
28/08/2008, 12:08

Le auto sportive ad alte prestazioni della BMW M GmbH si affacciano al 2009 con un equipaggiamento ideale ed in ottima forma. Con modifiche specifiche alla carrozzeria per la BMW M3 Berlina, con l'introduzione dell'iDrive di nuova generazione per tutte le versioni BMW M3, M5 ed M6, nonché con il “competition package” per la BMW M6 Coupé, abbiamo fatto sì che i rispettivi modelli siano in grado di continuare a rafforzare la loro posizione di vertice per quanto riguarda il design, la facilità di utilizzo ed il piacere di guidare. La BMW M GmbH offre attualmente nove modelli, con un portafoglio di prodotti diversificato ed attraente come mai prima d'ora ha fatto nei suoi trent'anni di storia come fornitore di auto di produzione eccezionalmente sportive.
Più di 300 mila auto BMW M sono state consegnate ai clienti a partire dal 1978. Il modello di maggior successo era, ed è ancora, la BMW M3, offerta adesso in tre diverse versioni di carrozzeria. Dopo il lancio della BMW M3 Coupé, quest'anno anche la BMW M3 Berlina e la BMW M3 Cabrio sono state immesse sul mercato con successo. Tutte le versioni della BMW M3 sono dotate di un motore 4 litri V8 che eroga 309 kW/420 CV a 8.300 giri/min. Il propulsore è stato sviluppato appositamente per questo modello e permette altissimi regìmi di rotazione ed un'accelerazione ineguagliata. In alternativa al cambio manuale standard a sei velocità, tutte le versioni della BMW M3 possono essere equipaggiate con la trasmissione M a doppia frizione con sistema Drivelogic. Questo cambio ha sette marce e cambia i rapporti senza interrompere la trazione, facilitando così un'accelerazione ancora più dinamica. Il sistema M DKG Drivelogic ha anche un effetto positivo sull'efficienza della BMW M3. Inoltre, offre un confort di cambio marcia al livello dei massimi standard delle trasmissioni automatiche BMW.


BMW M3 Berlina: nuovo design per le luci posteriori

Nel Model Year 2009, e come per la BMW Serie 3 Berlina, anche la BMW M3 quattro porte sarà dotata di luci posteriori divise con la forma ad “L” tipica del marchio. I due gruppi a LED per i fanalini di coda e per gli indicatori di direzione, anch'essi a LED, hanno un aspetto distintivo e di qualità elevata. Il nuovo design del posteriore è completato da modifiche al paraurti e al baule. L'elenco delle finiture interne comprende una griglia per l'aria di nuova concezione situata al centro della plancia, uno spazio portaoggetti di nuovo disegno sotto il bracciolo della console centrale ed un gruppo di interruttori luci a cromatura perlata.

Il nuovo pulsante di avviamento e di spegnimento, anch'esso in cromatura perlata, e manopole per il controllo dell'aria condizionata con le stesse finiture sono presenti non soltanto nella BMW M3 Berlina, ma anche nelle versioni Coupé e Cabrio. Analogamente, dal prossimo autunno, tutte le versioni della BMW M3 saranno equipaggiate con poggiatesta attivi che riducono il rischio di danni cervicali in caso di tamponamento. La scelta di colori esterni disponibili per la BMW M3 sarà ampliata a partire dal prossimo autunno. Anche il color “space grey metallic” è ora disponibile per la BMW M3 Berlina. Per tutte le varianti di carrozzeria, la gamma di colori presenta ora il nuovo “Le Mans blue metallic”.


“Competition package” per la BMW M6 Coupé

Per il Model Year 2009, la BMW M6 Coupé in particolare punta ancora più in alto. Con il nuovo “competition package”, la coupé due porte è riuscita a rafforzare ulteriormente il suo profilo ad alte prestazioni. Il “competition package” comprende una sospensione di nuova messa a punto, compreso un abbassamento di 12 mm all'avantreno e di 10 mm al retrotreno, sistemi di controllo delle sospensioni adattati e cerchi in lega forgiata con design a doppi raggi. Le modifiche si notano soprattutto nella migliore maneggevolezza. Il “competition package” comprende inoltre differenziazioni estetiche caratterizzanti.

Un cofano motore ridisegnato presenta due linee rialzate che enfatizzano le migliorate caratteristiche dinamiche.


BMW M5 e BMW M6: nuovi specchietti retrovisori esterni più efficaci con campo visivo più ampio

Con le nuove caratteristiche di equipaggiamento e di ottimizzazione della sicurezza e dell'efficienza, la qualità di prodotto offerta dai modelli BMW M5 berlina e Touring, dalla BMW M6 Coupé e dalla BMW M6 Cabrio è ancora più marcata nel Model Year 2009. In futuro, le auto sportive ad alte prestazioni spinte dal motore V10 da 373 kW/507 CV saranno anche dotate di rigenerazione dell'energia frenante e di un compressore per l'aria condizionata che può essere disinserito - due caratteristiche sviluppate nell'ambito del BMW EfficientDynamics. Inoltre, i nuovi cuscinetti per la trasmissione sono caratterizzati da un coefficiente di attrito ottimizzato e da una costruzione che ne valorizza l'efficienza.

I nuovi specchietti esterni con campo visivo allargato rappresentano un ulteriore fattore di sicurezza su tutti e quattro i modelli. Inoltre, il “carbon black metallic” è stato aggiunto alla gamma colori disponibili.


Con l'iDrive nuova generazione aumenta il piacere di guidare

Dall'autunno del 2008, i modelli BMW M presenteranno anche la nuova generazione del sistema di controllo iDrive che, oltre ad altre funzioni, renderà ancora più facile l'attivazione ed il controllo di quelle più importanti relative alla comunicazione, all'intrattenimento e alla navigazione. I modelli BMW M5 berlina e Touring, BMW M6 Coupé e Cabrio sono tutti equipaggiati con il nuovo sistema di controllo iDrive di serie. Esso è montato anche sulla BMW M3 insieme ad un sistema di navigazione optional. Prevede un controllore di nuova concezione che comprende pulsanti delle funzioni preferite sulla console centrale e, insieme al sistema di navigazione Professional optional, un display da 8,8 pollici con una luminosa risoluzione quattro volte maggiore (1280 x 480 pixel) per visualizzare grafiche ad alta risoluzione ed una nuova struttura di menu.

Alberi menu piatti e menu principali a cascata derivati dalla tecnologia dei computer permettono un più facile orientamento. Aiuti di controllo visivi comprendenti, per esempio, un'immagine del controllore sul monitor, forniscono ulteriore chiarezza. I nomi delle strade e delle città nonché i numeri telefonici vengono immessi mediante uno “speller” circolare. La gamma funzionale dei pulsanti delle funzioni preferite situati sotto l'unità di controllo della radio è stata ulteriormente ottimizzata. Usando questi pulsanti è ora possibile memorizzare non soltanto stazioni radio, numeri di telefono e destinazioni, ma anche tutte le ulteriori voci di menu accessibili via iDrive, le quali possono essere quindi richiamate con la semplice pressione di un pulsante.

Nella BMW M3, il nuovo controllore e i pulsanti delle funzioni preferite disposti lì vicino sono circondati da un rivestimento di nuova progettazione per la console centrale. L'elemento di controllo centrale facilita l'utilizzo delle varie funzioni per mezzo di interruttori standardizzati rotanti e basculanti, nonché di pulsanti, permettendo l'utilizzo degli ulteriori controlli senza contatto visivo grazie alle loro distintive caratteristiche tattili, il tutto per offrire un accesso diretto alle più importanti funzioni del menu. Il nuovo controllore iDrive è, quindi, molto più facile da usare e può essere adoperato in maniera intuitiva, senza richiedere un lungo periodo di apprendimento. Di conseguenza, il conducente diventa più sicuro di sé e può concentrarsi maggiormente sulla guida.

Il perfetto compagno di viaggio: il sistema di navigazione Professional con display
a tutto schermo, mappe in anteprima, simboli in tre dimensioni e tour guidati
Il nuovo sistema di navigazione Professional per i modelli BMW M3, M5 e M6 offre il display delle mappe a tutto schermo. Mappe che indicano itinerario, dettagli delle aree circostanti e simboli per i luoghi di particolare interesse possono essere visualizzati con grafiche in tre dimensioni. Nello scegliere una destinazione da un elenco di località, appare anche una mappa in anteprima di ognuna di esse. Grazie a queste informazioni geografiche, destinazioni differenti con lo stesso nome possono facilmente essere distinte l'una dall'altra. Il programmatore di viaggio con funzione di tour guidati integra le varie destinazioni in un itinerario personalizzato e, se lo si desidera, il guidatore può anche aggiungervi le proprie scelte per quanto riguarda le eventuali soste.

La memorizzazione dei dati di navigazione sull'hard drive di bordo da 80 GB assicura tempi di accesso più brevi. Inoltre, questo archivio dati può essere utilizzato anche per conservare file musicali. A questo scopo, file musicali provenienti da un CD, da un lettore MP3 esterno e da una chiavetta USB possono essere trasferiti sull'hard disc, dopo di che diventano sempre disponibili.


Uso integrato di uno smartphone con collegamento USB per l'iPhone Apple
e per altri smartphone

A partire dal Model Year 2009, la gamma di accessori comprenderà un nuovo adattatore, inseribile a scatto per la piena integrazione degli ultimi smartphone nel veicolo, ed una scheda opzionale USB compatibile sarà disponibile per le BMW M3, M5 ed M6. Optando per l'upgrade che consente di collegare il lettore musicale con il telefono mobile, sarà possibile utilizzare sia la funzione comunicazione sia quella di intrattenimento del rispettivo telefono mobile e controllarle mediante il sistema di comando iDrive. I numeri di telefono ed i titoli musicali memorizzati nello smartphone vengono visualizzati sul monitor di controllo del veicolo. Il guidatore ha accesso permanente sia al telefono sia alle funzioni MP3 del dispositivo esterno.

Inoltre, vengono garantite sia l'alimentazione della corrente elettrica allo smartphone sia la ricezione per mezzo dell'antenna dell'auto. La nuova interfaccia è idonea all'integrazione dei seguenti telefoni cellulari: iPhone Apple, Sony Ericsson K850i e Nokia 6500c.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©