Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

BOTTE AI FOTOGRAFI: 9 MESI PER GIGI D'ALESSIO


BOTTE AI FOTOGRAFI: 9 MESI PER GIGI D'ALESSIO
02/04/2008, 17:04

Nove mesi di reclusione. E' la condanna inflitta al cantante Gigi D'Alessio dal giudice monocratico di Roma Laura D'Alessandro in merito alla vicenda delle percosse inflitte a due fotografi che l'11 gennaio dello scorso anno si erano appostati davanti alla villa del cantante a Roma, nella zona dell'Olgiata. Il giudice ha inflitto nove mesi di reclusione anche ad Antonio De Maria, che insieme con D'Alessio fu coinvolto nella vicenda.

Sia il cantante sia De Maria sono stati condannati per il reato di lesioni aggravate dall'esercizio arbitrario delle proprie ragioni. Il giudice ha anche disposto la trasmissione degli atti al Pm Pietro Pollidori (che aveva chiesto un anno per D'Alessio e otto mesi per De Maria) riguardo alla posizione di Costantino Farina, giardiniere dello stesso D'Alessio accusato di falsa testimonianza.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©