Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

In vendita l’illibatezza di un ragazzo, per lui 2300 euro

Brasiliana vende verginità per 600.000 euro


Brasiliana vende verginità per 600.000 euro
25/10/2012, 10:43

SIDNEY – Oramai su internet si vende di tutto, auto usate, cellulari di seconda mano, vecchi ninnoli di famiglia…E perché non mettere all’asta la propria illibatezza?

Ci ha pensato una studentessa brasiliana di 20 anni, Catarina Migliorini, che ha avuto la strana idea di vendere la propria verginità.

Un’idea non tanto stramba osservando il numero della richiesta degli acquirenti.

Infatti, l’offerta si è conclusa per la modica cifra di 780.000 dollari (600.000 euro circa). A sborsare il portafogli ci ha pensato un uomo giapponese, un certo Natsu , che ha digitato il sito internet australiano, virginswanted.com.au, felice di spendere qualche dollaro per la giovane ragazza brasiliana.

Alla stampa britannica la ragazza ha commentato: “La vedo come un'impresa. Mi permette di viaggiare, di girare un film e di avere subito del denaro. Se fai questo una sola volta nella vita, non sei una prostituta. Non è che facendo una sola foto diventi un fotografo”.

Sembra che alla gara abbiano partecipato 15 uomini di diversi paesi, India, Brasile, Usa e Giappone.

Meno fortunato il 21enne russo, Aleksandr, che ha tentato la stessa sorte della studentessa ventenne.

In questo caso, sempre una brasiliana, ha vinto la gara con qualche migliaio di dollari, per l’esattezza sono bastati 3.000 dollari (2.300 euro).

Follie dell’era tecnologica!

 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©