Cyber, scienza e gossip / Religione

Commenta Stampa

Cammino Neocatecumenale: "l'embrione è già uomo"


Cammino Neocatecumenale: 'l'embrione è già uomo'
10/05/2013, 15:55

La scienza ha dimostrato che l’embrione non ‘un semplice ammasso di cellule’ o un ‘progetto di uomo’, ma gi un individuo che deve solo avere a disposizione un ambiente adeguato e un tempo definito per il suo sviluppo, fino ad una riconoscibile forma umana” afferma Giovanni Stirati, medico, docente universitario e bioeticista, ed esponente di spicco del Cammino Neocatecumenale. Una semplice constatazione di fatto che non riguarda solo i credenti. Credo che negli scopi della campagna UnoDiNoi possano ritrovarsi anche persone non cristiane, di diverso orientamento culturale e religioso, che riconoscano con onest intellettuale, priva di componenti ideologiche, gli aspetti antropologici ed etici dell’embrione umano. Ma nell’occasione della Giornata di mobilitazione che percorrer le strade d’Italia domenica 12 maggio l’invito ad aderire alla campagna viene indirizzato anzitutto ai credenti. Noi faremo la nostra parte in questa grande mobilitazione. Nelle parrocchie dove siamo presenti in ogni angolo della Penisola ci siamo gi messi al servizio della comunit locale per proporre l’adesione e per far crescere la sensibilit per il diritto alla vita

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©