Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Campania, diminuiscono immatricolazioni motocicli


Campania, diminuiscono immatricolazioni motocicli
12/09/2012, 13:26

32,40% rispetto allo stesso periodo del 2011. Questi dati emergono da un’elaborazione dell’Osservatorio Autopromotec su dati Ancma (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori), elaborazione che fornisce anche i dati delle immatricolazioni distinte tra scooter e moto vere e proprie. Da questi dati emerge che in Campania le immatricolazioni di scooter sono calate del 32,12%, mentre quelle di moto vere e proprie (custom, enduro, naked, sportive, supermotard, trial e turismo) sono diminuite del 33,70%. La provincia campana in cui il calo delle immatricolazioni di motocicli è stato minore è Napoli (-31,11%); seguono, in questa graduatoria, Salerno (-31,96%), Caserta (-35,10%), Avellino (-37,52%) e Benevento (-43,90%).

A livello nazionale nel primo semestre 2012 sono stati immatricolati 129.164 nuovi motocicli, con un calo del 21,55% sul primo semestre 2011. Le immatricolazioni di scooter sono diminuite del 17,09% mentre quelle di moto vere e proprie sono calate del 30,05%.

Al di là della crisi attuale, l’Italia ha un parco circolante sia di scooter che di moto tra i più grandi del mondo. Particolare importanza per la mobilità hanno, nel nostro Paese, gli scooter, che consentono a molti italiani di supplire con un mezzo agile e versatile alle carenze del trasporto pubblico e al nostro ritardo infrastrutturale che è la causa prima della congestione del traffico. Il grande parco circolante italiano di scooter e moto genera naturalmente una forte domanda di assistenza per riparazioni e manutenzione e quindi anche il settore dell’assistenza ai motocicli sarà presente, con l’offerta completa di soluzioni e apparecchiature per l’assistenza ai motoveicoli, ad Autopromotec 2013, che si terrà a Bologna dal 22 maggio al 26 maggio 2013. Autopromotec è infatti la più specializzata rassegna espositiva internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico e motociclistico.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©