Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

No alla chemio, sì alle pillole miracolose

Cancro ai polmoni: arrivano i nuovi farmaci


Cancro ai polmoni: arrivano i nuovi farmaci
25/06/2010, 10:06

In occasione della II Italian Conference on Thoracic Oncology è stata presentata una pillola, capace di far regredire il tumore al polmone. Il farmaco sarebbe in grado di sostituire la chemioterapia, annullandone anche gli effetti collaterali.
Si tratta del "gefinitib", efficace sui malati di cancro al polmone del tipo "non a piccole cellule", dunque il male più diffuso. Altri farmaci simili sono l'erlotinib e il crizotinib; tutti e tre i farmaci biologici, creati per debellare particolari tipi di cellule considerate nemiche, non funzionano sui pazienti che continuano a fumare.
Secondo gli esperti per smaltire i danni dal fumo, servono 3 o 4 anni dal punto di vista cardiovascolare; mentre dal punto di vista oncologico ne servono addirittura 15.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©