Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

Il ritratto della "premiere dame" in un' inedita biografia

Carla Bruni? Ossessiva, irascibile e mangiauomini


Carla Bruni? Ossessiva, irascibile e mangiauomini
14/09/2010, 17:09

LONDRA – Simpatica certo, proprio non lo è. Ma adesso Carla Bruni in Sarkozy viene descritta anche come “mangiauomini”, “ossessionata dalla vecchiaia” e “iraconda”. I dolci epiteti all’indirizzo della "premiere dame" francese vengono da una giornalista del Daily Express, Besma Lahouri, che domani lancerà in libreria la sua ultima fatica editoriale, dal titolo “Carla un vie secrete”. “Zigomi alti col silicone, naso più corto e un po’ più di mento per equilibrare il profilo, una leggera incisione a livello delle tempie per rialzare la linea delle sopracciglia e qualche iniezione di Botox per rendere compatto l’insieme”, si legge nel libro, tutti interventi voluti dalla Bruni per sembrare più giovane.
Insomma, una biografia davvero scomoda che non fa altro che gettare altro fango su una delle donne più contestate dl Pianeta: Carlà non piace ai francesi per i suoi modi austeri, non piace ai musulmani per le dichiarazioni rilasciate diverse volte sugli argomenti di politica estera, non piace agli italiani che la colpevolizzano per aver sempre un po’ “snobbato” la sua terra d’origine. In mezzo al coro di velato malcontento che serpeggia un po’ ovunque, si leva però una voce contraria, o meglio, a lei favorevole: quella di Woody Allen, amico della Bruni che l’ha diretta nella sua ultima commedia, “Midnight in Paris”: il regista ha dichiarato che la donna del premier è stata molto brava a recitare: "Non ha rappresentato alcun problema, sono onorato del suo lavoro"- ha detto – "Tutto quanto il girato è stato conservato. Io l'adoro. E' formidabile. Ha un ruolo secondario, ma è un ruolo onorevole".

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©