Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

‘Celebrating the Icon’: Abarth 595 ‘50° Anniversario’


‘Celebrating the Icon’: Abarth 595 ‘50° Anniversario’
13/11/2013, 10:43

Novembre è il mese dello Scorpione e quest’anno il marchio celebra i cinquant’anni della Abarth 595, vera icona del brand che negli anni Sessanta conquistò un immediato successo grazie alle straordinarie performance, inusuali per una vettura così piccola.

Per renderle il giusto tributo, al recente Salone di Francoforte è stata presentata in anteprima mondiale la 595 ‘50° Anniversario’, la 595 più veloce di sempre, oltre che la “più piccola” supercar mai prodotta. Un modello esclusivo che  dimostra ancora una volta la grande capacità del brand di guardare al futuro senza dimenticare il proprio passato.

Carlo Abarth nel raccontare la sua vita usava dire che: “motori, auto, corse, passione dell’automobile, passione della velocità, è la malattia, la bellissima pazza malattia che ha fatto di noi degli entusiasti del sempre più veloce, del sempre più meccanicamente perfetto”. Oggi queste parole sono parte del manifesto Abarth e dimostrano come la ricerca della ‘performance’ sia più di una passione: è un vero e proprio stile di vita, o come bene sintetizza il pay-off della comunicazione del brand, ‘Performance is a state of mind’.

Da questo ‘ stile  di vita’ nasce un modello di business unico nel panorama internazionale, un  circolo virtuoso in cui l’attività commerciale sostiene l’impegno nelle competizioni e il know-how delle corse alimenta lo sviluppo tecnico dei modelli da strada. E quando si parla di  attività commerciale non si intende solo la vendita delle vetture ma anche l’installazione dei kit, gli accessori, il licensing, il merchandising e le sponsorship.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©