Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Studiosulla sicurezza stradale, interrogati i bambini

Chi guida più veloce? I più piccoli additano i papà

Genitori distratti alla guida per il 43% dei bambini

Chi guida più veloce? I più piccoli additano i papà
26/04/2012, 12:04

Chi guida più velocemente? Stando allo studio, i più piccoli confermano gli stereotipi: il 73% afferma che il papà ha una guida più veloce e più aggressiva di quella della mamma. Nonostante il 46% indichi che i genitori non sono conducenti aggressivi, il 38% ritiene che il padre sia più aggressivo rispetto alla madre (12%). Con un margine del 13%, i padri tendono più spesso a gridare (33%) mentre sono alla guida. Oltre un terzo (37%) degli intervistati, inoltre, descrive suo padre un automobilista “cafone”. «I risultati di questo studio dovrebbero farci riflettere molto - commenta Cornelia Ziesenib, managing director della Fondazione per la sicurezza stradale della Bassa Sassonia - gli schemi di comportamento stradale all'interno della famiglia non influenzano soltanto le abitudini di guida future dei propri figli, ma incidono anche sulla loro incidentalità. Più i genitori sono coinvolti in incidenti, più probabilmente i figli stessi avranno incidenti. E per bambini e genitori con tre o più infrazioni stradali, la probabilità di essere sorpresi a commettere un'infrazione stradale è più alta del 38% rispetto a bambini e genitori con una patente di guida “immacolata”.

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©