Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Cambiato l'aspetto, ma i contenuti sono gli stessi

Chiuso per due giorni il blog Pontifex, poi riapre


Chiuso per due giorni il blog Pontifex, poi riapre
23/01/2013, 09:48

C'è un blog che è molto conosciuto per le sue posizioni estremista cattoliche. E' il blog pontifex.roma.it, gestito dal giornalista barese Bruno Volpe, e che si sempre caratterizzato per le interviste a quei preti e in generale a quegli esponenti del clero più oltranzisti. Una delle loro discutibili interviste è stata quella al parroco di Lerici, in cui diceva che le donne che venivano uccise, lo era perchè provocavano. Una presa di posizione che fece scalpore e che generò proteste sia su Internet che nella piccola cittadina. 
Ma ora il sito non è più raggiungibile. Se si digita www.pontifex.roma.it si arriva su una pagina bianca con la scritta "Riservato". Chi sia stato, non si sa. Un attacco hacker appare improbabile; idem una decisione della Polizia Postale. In entrambi questi casi sarebbe stato impedito l'accesso alla pagina, mentre è cambiato solo il layout della pagina. Quindi è Volpe che sta rimaneggiando il sito per cambiare qualcosa? Se è così, in un paio di giorni al massimo il blog dovrebbe essere nuovamente raggiungibile. Oppure c'è altro? Vedremo...

Aggiornamento ore 13.10

Come avevo ipotizzato, stava cambiando l'aspetto del blog. Verso le 11 il blog si è riattivato e i contenuti sono sempre gli stessi

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©