Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Riparte la Campagna educativa e itinerante del C.O.O.U.

CircOliamo - ovvero la gestione degli Oli Usati


CircOliamo - ovvero  la gestione degli Oli Usati
15/06/2011, 12:06

La società industrializzata rende la vita quotidiana meno faticosa, ma il prezzo da pagare in termini di inquinamento è sempre più alto. L’attenzione cade, questa volta, sull’uso sconsiderato degli oli usati che, se smaltiti in modo errato, produrranno un ulteriore peggioramento della situazione ambientale.     

Riparte, così, la Campagna educativa e itinerante “CircOliamo”, ideata dal Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati. In ventiquattro mesi – informano i promotori dell’iniziativa – il Tir del C.O.O.U. attraverserà l’Italia sostando in tutti i capoluoghi di provincia per incontrare i cittadini, i giovani delle scuole, le istituzioni locali e i media. L’olio usato, spiega il C.O.O.U., è ciò che si recupera alla fine del ciclo della vita dei lubrificanti nei macchinari di fabbriche, industrie, nelle automobili, nei mezzi agricoli.

Definito dalla legge rifiuto pericoloso, l’olio usato, se eliminato in modo scorretto, può trasformarsi in un potente agente inquinante.

Info su www.coou.it

Commenta Stampa
di Rossella Saluzzo
Riproduzione riservata ©