Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Città della scienza, Darwin Day allo science center


Città della scienza, Darwin Day allo science center
31/01/2011, 17:01

Sono passati poco più di 200 anni dalla nascita di Charles Darwin e, nonostante le sue teorie abbiano modificato radicalmente il modo di osservare e studiare il mondo naturale, le fila dei “nemici” di Darwin non smettono di ingrossarsi. Per combattere questa pericolosa tendenza (basti pensare alle recenti scellerate proposte di eliminare lo studio della teoria di Darwin dai programmi scolastici), il 12 febbraio le istituzioni scientifiche di tutto il mondo organizzano eventi speciali, denominati “Darwin Day”, in cui viene fatta chiarezza sul pensiero e le teorie del grande Naturalista inglese, sull’attualità del suo metodo scientifico e sui risultati della ricerca applicata all’evoluzione delle specie viventi. Anche la Fondazione Idis–Città della Scienzaorganizza il suo Darwin Day: sabato 5 e domenica 6 febbraio – così come nel successivo week-end del 12 e 13 - nel Science Centre di Città della Scienza sarà possibile conoscere e approfondire aspetti della vita e delle opere di Charles Darwin. In particolare sabato 5 ci sarà l’intervento di uno zoologo che illustrerà le dinamiche dell’evoluzione alla luce delle teorie darwiniane e delle più recenti scoperte scientifiche. Sarà possibile vedere esempi pratici di “evoluzione in corso”, osservare in che modo animali e piante reagiscono ai cambiamenti ambientali e si adattano per affrontare nuove sfide. Ma anche come le attività dell’uomo interferiscono con le leggi naturali e influenzano in maniera determinante le dinamiche evolutive. Domenica 6 invece parleremo del rapporto tra Darwin e Napoli. Non tutti sanno che il grande Naturalista inglese fu uno dei principali sostenitori della Stazione Zoologica napoletana, e in più riprese aiutò e contribuì alle attività di questo primo centro “internazionale” di ricerche in grado di ospitare scienziati e ricercatori da tutto il mondo. Sabato 12 - il giorno del Darwin Day - e domenica 13, un esperto parlerà del corteggiamento nel mondo animale, con l’ausilio di filmati e immagini accattivanti di animali da tutto il mondo, e spiegherà come la selezione sessuale sia stata prima un grosso enigma per Darwin, per poi rappresentare successivamente un fondamento importante della sua teoria.

Laboratori e dimostrazioni scientifiche
Sabato 5 febbraio
Ore 11 e 15 Entriamo in una cellula: osservazioni
Indaghiamo la struttura e le funzioni della cellula e dei suoi componenti con l’aiuto di un microscopio e di modelli tridimensionali. Dalla cellula procariota a quella eucariota, dalla vegetale a quella animale, scopriremo le caratteristiche di ciascun tipo e i processi che si svolgono al suo interno
Ore 12.30
Estrazione del DNA da tessuti vegetali: dimostrazione scientifica
Che cos'è il DNA? Alla scoperta di una molecola che è al centro del dibattito non solo scientifico, ma anche sociale. Questa attività ci consente di osservare il DNA che, estratto in grandi quantità da cellule vegetali, diventa visibile ad occhio nudo offrendoci lo spunto per approfondirne la conoscenza della struttura e delle funzioni.
Banane, sale da cucina, detersivo e altri oggetti di uso quotidiano sono gli strumenti utilizzati nell’esperimento che diviene così facilmente riproducibile sia in casa che in un laboratorio scolastico.


Ore 10.30 14.30
Il Girofante e i suoi amici…animali da immaginare: laboratori per bambini
E se nascesse un animale metà giraffa e metà elefante riuscirebbe a sopravvivere? Quale sarebbe il suo habitat naturale? E quali i suoi predatori?
I bambini sono guidati in una ricostruzione di un animale fantastico e stimolati a definire alcune loro possibili caratteristiche biologiche ed etologiche per riflettere su aspetti generali dell’evoluzione

Ore 12 e 15.30
Animali immaginari: laboratori per bambini
Con l’aiuto di calchi i bambini possono realizzare i loro animali immaginari e conoscere le proprietà delle argille, le tecniche di modellazione e i tempi di lavorazione.

Eventi domenica 6 febbraio 2011
Ore 12
L’esperto risponde

ore 13 e 16.30
Il mimetismo: attività di animazione scientifica
Molti animali si nascondono in maniera quasi perfetta. Altri si fingono pericolosi o si “mascherano” con false teste. Quest’attività propone giochi per scoprire i più originali adattamenti del mondo animale e vegetale.

Ore 14
Il viaggio di Darwin: show al planetario
In questo spettacolo andremo a conoscere non solo la rotta e alcune delle tappe più significative del viaggio di Darwin, ma anche i cieli notturni osservati dal giovane naturalista durante la sua avventura attorno al mondo.

Ore 10.30 – 12 – 14 – 16 - 18
Chi scava, scova: laboratori per bambini
Come veri paleontologi i bambini potranno seguire attivià di scavo con rinvenimento di reperti fossili

Ore 11 – 13 – 15 – 17
Fossili: laboratori per bambini
A partire da calchi negativi, si riproducono fossili di organismi vissuti milioni di anni fa che vengono poi uniti nella giusta posizione anatomica e collocati sulla scala temporale

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©