Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Saranno attivati a partire dal primo gennaio 2012

Cominciate le registrazioni per i nuovi siti porno .xxx


Cominciate le registrazioni per i nuovi siti porno .xxx
07/09/2011, 16:09

Avete voglia di creare un sito porno e avete 60 dollari da spendere? Allora si possono investire nei nuovi siti con dominio .xxx, che saranno disponibili su Internet a partire dal primo gennaio 2012. Le iscrizioni però sono già iniziate, e si stima che prima del 31 dicembre si supereranno le 500 mila iscrizioni. Lo scopo di questa scelta è cercare di concentrare i siti pornografici, in modo da poter rintracciare più facilmente gli abusi (un sito pornografico al di fuori, sarebbe riconoscibile come una mosca nel latte; mentre l'attenzione, concentrata tra tutti i siti porno, permette un monitoraggio migliore).
Naturalmente il passaggio non è obbligatorio, ogni sito può fare quello che vuole: restare con l'estensione .com (il più diffuso oggi) oppure magari acquistare entrambi i domini. L'unico rischio è quello di qualcuno che può decidere di usare nomi famosi: un sito disney.xxx potrebbe far pensare male sulla casa cinematografica statunitense; così come un sito vascorossi.xxx, potrebbe rovinare la reputazione del cantante.
Per evitare questo, spendendo tra i 150 e i 300 dollari si può chiedere la protezione del proprio nome o del proprio marchio. In caso di attribuzione dubbia, è previsto un arbitrato

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©