Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

COMMISSARIO UE ALLE TLC: SMS IN ROAMING A NON PIU' DI 11 CENTESIMI


COMMISSARIO UE ALLE TLC: SMS IN ROAMING A NON PIU' DI 11 CENTESIMI
05/09/2008, 12:09

Il Commissario Europeo alle Telecomunicazioni, Viviane Reading, nei prossimi giorni dovrebbe presentare un piano tariffario unico per le comunicazioni dei telefonini in Paesi diversi dell'Europa. Infatti oggi abbiamo tariffe che variano da Stato a Stato con troppa differenza. Per esempio, per un SMS in Italia in media si spendono 15 centesimi; in Estonia 6, in Belgio 60. La media in Europa è addirittura vicina ai 30 centesimi. Invece secondo ilpaino della Reading, il costo medio di un SMS non dovrebbe superare gli 11 centesimi. Discorso simile per le tariffe telefoniche in voce.

Taglio del 50 per cento anche per i costi di quando si naviga col telefonino, la cui tariffa media dovrebbe scendere da due euro a megabyte ad un solo euro a megabyte.

I tempi per l'approvazione di questo piano tariffario europeo dovrebbero essere di circa un anno: all'inizio di ottobre l'approvazione della proposta in Commissione per poi inviarla al Parlamento affinchè sia approvata entro luglio 2009. Magari riusciamo ad avere una estate dove si può chiamare un amico in vacanza senza dissanguare il nostro e il suo telefonino.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©