Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Sarà realizzato da Repower in località San Giusto

Comune di Lucera: presentato il progetto del parco eolico


Comune di Lucera:  presentato il progetto del parco eolico
09/04/2011, 12:04

FOGGIA - Presentato ieri sera ai cittadini il progetto del parco eolico SEA di Repower che sorgerà nel Comune di Lucera in località San Giusto, composto da 13 aerogeneratori con una potenza complessiva di 26 MW.
Il progetto, sviluppato sin dall’inizio da Repower con la collaborazione di LAG.POWER - azienda con sede a Lucera - ha ottenuto il 21 marzo scorso l’Autorizzazione Unica, ultimo passaggio di un processo avviato nell’ottobre 2006 con l’installazione del primo anemometro.
Il cantiere aprirà nel maggio 2011 e l’entrata in esercizio commerciale è prevista per l’estate 2012. Il parco eolico produrrà circa 52 GWh all’anno di energia pulita, pari ai consumi annui di 25.000 famiglie. Al momento è in fase di valutazione di impatto ambientale un ampliamento del Parco, a cui andrebbero ad aggiungersi altri 15 aerogeneratori per ulteriori 30 MW di capacità.
“Si conclude oggi un lavoro che ha visto collaborare in modo proficuo l’Amministrazione comunale con Repower – dichiara il Sindaco Pasquale Dotoli. La qualità del Progetto è stata riconosciuta dalla Regione stessa che ne ha autorizzato la realizzazione, unico esempio nel territorio lucerino. Mi fa piacere ricordare come progetti di questo tipo contribuiscano al raggiungimento degli obiettivi europei sulle fonti rinnovabili: si tratta di target vincolanti a tutela dell’ambiente e della salute pubblica”.
Fabio Bocchiola, Country Manager di Repower per l’Italia, ha dichiarato “Siamo molto orgogliosi di poter essere oggi qui ad annunciare il prossimo avvio dei lavori del parco eolico: si tratta di un progetto che va oltre l’investimento di 45 milioni di euro e propone un modello di sviluppo che caratterizza da sempre la filosofia Repower. La nostra tradizione di costruttori di impianti è ancorata, oltre che alla tutela dei valori ambientali, a creare un legame virtuoso con l’ambiente ed alla continua ricerca di un equilibrio positivo tra le esigenze della tecnica e il rispetto dei luoghi. Il Progetto di Lucera permetterà di avviare un intervento di valorizzazione urbanistica, che abbiamo affidato all’architetto Rota, allo scopo di rilanciare il patrimonio storico-artistico e naturalistico del Comune”.
Oltre all’opera progettata da Italo Rota, Repower fornirà all’Amministrazione Comunale un’auto completamente elettrica, la I-Miev, frutto della partnership commerciale con Mitsubishi. “L’auto elettrica rappresenta un tassello fondamentale del nostro futuro di cui sia Repower che il Comune di Lucera vogliono essere protagonisti attivi e responsabili” conclude Bocchiola.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati