Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Concessione gratuito patrocinio Palermo iniziative su salute

Formulata dalla consigliera Antonella Monastra

Concessione gratuito patrocinio Palermo iniziative su salute
19/06/2013, 16:48

PALERMO - Un'interrogazione che chiarisca quali siano i criteri e quale regolamentazione sinora adottata per la concessione del gratuito patrocinio del Comune di Palermo, affinchè siano patrocinate esclusivamente iniziative di interesse collettivo senza ritorno economico, diretto o indiretto, per i patrocinati, soprattutto quando si trattano temi inerenti la salute come nel caso della conservazione di sangue del cordone ombelicale.


E' stata formulata in questi giorni dalla consigliera Antonella Monastra. Nel 2009 è stata istituita la Rete nazionale italiana di “Banche per la Conservazione di Sangue da Cordone Ombelicale” dove vengono conservate le unità di sangue cordonale a disposizione della collettività a scopo dunque solidaristico. Il sangue del cordone ombelicale, ricco di cellule staminali, rappresenta una preziosa risorsa per la cura di malattie del sangue e del sistema immunitario. Dichiara la Consigliera " Ho appreso di una lettera aperta scritta al Sindaco da un gruppo di donne di un'Associazione palermitana relativamente alla concessione del Patrocinio gratuito del Comune - ad un’iniziativa sui temi della genitorialità organizzata da un'azienda commerciale che attua a pagamento la conservazione privata del sangue del cordone ombelicale, peraltro non consentita in Italia. L'Istituzione Comunale ad oggi carente nel mettere la cittadinanza a conoscenza dell’esistenza delle banche del sangue cordonale per la donazione solidaristica, si è preoccupata invece di patrocinare una iniziativa in cui potrebbero esservi interessi di parte agiti in modo poco trasparente - conclude Monastra - E' opportuno che il Patrocinio gratuito debba essere concesso ad enti e/o associazioni che promuovano per la Città iniziative rilevanti, meritevoli e senza scopo di lucro. Per questo ritengo sia essenziale altresì la redazione di un regolamento che disciplini la concessione del Patrocinio gratuito".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©