Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Al primo posto Amazon e a seguire Samsunf

Concorrenza per Apple: arrivano i Tablet low cost

le conseguenze del terremoto irrompono nel mercato

Concorrenza per Apple: arrivano i Tablet low cost
16/03/2011, 19:03

Purtroppo le conseguenze del terremoto in Giappone hanno condizionato anche il campo della tecnologia e in particolare il grande colosso della Apple. Il rilancio dell’iPad in Giappone che era stato annunciato per il 25 marzo, a causa di quanto è accaduto sarà rimandato a data ancora da decidere. Secondo alcune fonti lo store della Mela a Sendai è stato chiusi ma secondo gli analisti gli impatti non saranno disastrosi,  si avrà un abbassamento solo dell’1% delle vendite. Le notizie sul fronte della Apple non terminano qui, anche i tempi di consegna del nuovo tablet risultano dare qualche problema: Cinque le settimane di attesa per chi lo va a ordinare ora. Questo a testimonianza che le scorte sono finite e di un successo di vendite iniziale senza precedenti.
Dal fronte della concorrenza invece arrivano anche Amazon, pronta ad entrare nella competizione presentando entro l’estate la sua tavoletta( con un sistema operativo Android), e Samsung, il vero rivale di Apple e che starebbe per mettere in campo una versione del Galaxy Tab da sette pollici dotata di sola connessione Wi-fi e con prezzi di listino fissati a 399 dollari.
Nonostante i buoni riscontri anche per le altre case, il mercato dimostra che solo Apple ha le carte per fare il pieno di vendite posizionando il suo iPad 2 top di gamma sopra la soglia degli 800 dollari mentre gli altri devono accontentarsi di richieste alquanto striminzite. La grande differenza tra Apple e le sue rivali sono infatti la user experience e l'ecosistema delle apps.

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©