Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Consegnata la prima Skoda Yeti


Consegnata la prima Skoda Yeti
19/05/2009, 11:05

Nei giorni scorsi, nello stabilimento di Kvasiny (Repubblica Ceca), è stata assemblata la prima Škoda Yeti, un esemplare di colore Blu Acqua dotato di motore 1.8 TSI 160 CV (118 kW) 4x4. Con l’inizio del processo di produzione, il Marchio della Freccia Alata ha coronato la fase di lancio del quinto modello della gamma.

Negli ultimi tempi la vettura è stata sottoposta a una serie di test particolarmente severi nei dintorni di Oslo (Norvegia), in un’area caratterizzata dalla presenza di diverse tipologie di terreno. Proprio la notevole varietà di fondi e le più disparate condizioni climatiche hanno consentito di testare in modo approfondito i principali sistemi presenti sulla Yeti, a partire dal programma di stabilizzazione fino agli impianti di climatizzazione e ventilazione. Gli ingegneri della Škoda hanno ottenuto risultati positivi in particolar modo dal funzionamento delle sinergie tra le diverse unità di controllo, dalla messa a punto del telaio e dai parametri relativi alla modalità offroad e al comfort acustico.

Le Yeti collaudate in Norvegia erano equipaggiate con due differenti propulsori: un benzina 1.8 TSI e un Diesel 2.0 TDI, entrambi abbinati alla trazione integrale 4x4. Gli ingegneri hanno potuto apprezzare il comportamento del SUV anche sui percorsi di montagna, verificando l’efficacia dell’assistente di discesa, un nuovo dispositivo che consente di affrontare i tratti più ripidi con la massima sicurezza. Con un’altezza dal suolo di 180 mm, la Yeti offre grande piacere di guida sia su strada, sia su percorsi offroad. Tutti i motori disponibili per il nuovo modello di casa Škoda sono dotati di turbocompressore e risultano molto reattivi nella risposta. Inoltre, grazie ai consumi contenuti e alle ridotte emissioni di CO2, la cinque porte ceca rappresenta nel proprio segmento una soluzione ideale in termini di rispetto per l’ambiente e di risparmio economico. La Yeti è un SUV compatto (lunghezza 4.223 mm, larghezza 1.793 mm e altezza 1.691 mm), intelligente e tecnologicamente all’avanguardia che presenta numerose soluzioni simply clever, tra cui spicca il sistema VarioFlex per i sedili posteriori, già impiegato sulla Roomster, che consente di aumentare la capacità del bagagliaio fino a un massimo di 1.760 litri.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©