Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Ospiti i ministri di 20 Paesi

Consiglio ministeriale dell'ESA alla Mostra d'Oltremare


.

Consiglio ministeriale dell'ESA alla Mostra d'Oltremare
20/11/2012, 14:59

NAPOLI - A poche settimane dal Congresso Astronautico Internazionale, la Mostra d’Oltremare di Napoli ospita il Consiglio ministeriale dell’ESA. L’European Space Agency ha scelto il capoluogo campano per la riunione dei primi ministri di venti paesi. Al tavolo di discussione la proposta di investimenti pari a 12 miliardi di euro, da utilizzare nei prossimi tre anni. L’obiettivo è quello di conquistare la completa autonomia nell'accesso allo spazio, una nuova sfida per l'Europa.
A fare gli onori di casa a Napoli è stato il ministro Francesco Profumo, nelle vesti anche di presidente di turno dei ministri della Ricerca dei Paesi membri.
Per Profumo: "una prima importantissima sfida riguarda il futuro dell'accesso allo spazio nell'ambito dell'autonomia europea. Puntare sull’autonomia non è solo una generica dichiarazione d'intenti, ma un requisito necessario per operare quei sistemi satellitari che sono stati riconosciuti come essenziali per l'economia, la crescita e il benessere dei cittadini".
Una delle questioni sul tavolo della Ministeriale è stato anche l’utilizzo del lanciatore Ariane 5, quello che oggi è probabilmente il veicolo di lancio più affidabile del mondo, ed un fiore all’occhiello dei Paesi europei, ma si confronta con una competizione crescente e rinnovata.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©