Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Convegno sulla “Miocardiopatia dilatativa: la Patologia dal Cuore Grande” in memoria del Prof. Italo Covelli


Convegno sulla “Miocardiopatia dilatativa: la Patologia dal Cuore Grande” in memoria del Prof. Italo Covelli
19/11/2011, 09:11

 “La patologia dal cuore grande” è il titolo scelto per il convegno che si terrà in memoria del professor Italo Covelli alle ore 9 di lunedì 21 novembre nell’Aula Magna dell’Azienda Ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta.

Il tema , affidato alle relazioni di illustri cattedratici, clinici e cardiologi ha una sua doppia lettura, quella che indica la patologia della cardiopatia dilatativa e quella che indica un “cuore grande” per sentimenti altruistici, quelli che caratterizzarono il prof. Italo Covelli che fu, fra gli altri prestigiosi incarichi universitari, Direttore della cattedra di Microbiologia Clinica presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Federico II di Napoli. Il compianto cattedratico, colpito da cardiopatia dilatativa, ricevè attente cure presso il Dipartimento di Cardiologia di questo Ospedale.

La sua volontà, raccolta in particolare dal figlio, il dottor Eugenio Covelli, medico radiologo, si identifica pienamente nell’adagio “non fiori ma opere di bene”, tradotto operativamente nella donazione di una strumentazione d’avanguardia al Dipartimento delle Scienze Cardiologiche e Vascolari dell’Azienda Ospedaliera di Caserta. L’Associazione Amici del Cuore Onlus di Caserta, si è fatta carico quindi dell’acquisto di un Catetere per Tav, uno strumento che consente l’applicazione dell’innovativa tecnica con la quale oggi è possibile intervenire, senza aprire il torace, per sostituire una valvola cardiaca.

Questo il dono offerto alla memoria di un uomo che nel suo percorso terreno ha pienamente espresso sia il suo ruolo umano che professionale, risultando di aiuto a quanti soffrono di patologie cardiache. Il convegno si aprirà alle 9,30 con i saluti del Direttore Generale dell’AORN di Caserta, dr. Francesco Bottino, del Sindaco di Caserta dr. Pio Del Gaudio e del dirigente DMPO dr. Carmine Iovine.

Seguiranno le relazioni del prof. Luigi Frati, Rettore dell’Università La Sapienza di Roma; del prof. Giovanni Persico, Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Federico II di Napoli; del prof. Paolo Golino, Direttore di Cardiologia Clinica della Seconda Università di Napoli -AORN di Caserta; di un rappresentante dell’Associazione “Amici del Cuore”.  Moderatore dei lavori sarà il dr. Michele Izzo, Direttore dell’UOC Comunicazione e Marketing dell’AORN Caserta.  Le conclusioni del Convegno saranno esposte dal Sen. Prof. Raffaele Calabrò, Consigliere Sanità per la Regione Campania.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©