Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

L’avveniristico progetto presentato alla Parthenope

Crisi rifiuti: un drone contro le ecomafie


.

Crisi rifiuti: un drone contro le ecomafie
24/11/2011, 16:11

Un drone per smascherare abusi ambientali e combattere le ecomafie. Il progetto sviluppato dal Dipartimento Scienze per l’ambiente dell’Università Parthenope utilizzerà piccoli aerei radiocomandati, forniti di tecnologie di ultima generazione, per evidenziare illeciti invisibili a occhio nudo e monitorare quei luoghi difficilmente raggiungibili diversamente. 
I ricercatori auspicano ora che il drone, già utilizzato nel Casertano, possa suscitare l’interesse anche degli altri enti preposti al controllo del territorio.
«Siamo convinti che sia necessario valorizzare queste eccellenze e garantire il pieno sostegno delle istituzioni. Per la Regione sarebbe di estrema importanza poter utilizzare queste innovazioni per garantire sia il controllo del territorio che per avviare le eventuali bonifiche», fanno sapere da Palazzo Santa Lucia.

Commenta Stampa
di Maurizio Varriale
Riproduzione riservata ©