Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Cuma, prosegue il monitoraggio del litorale


Cuma, prosegue il monitoraggio del litorale
06/07/2009, 21:07

 La Regione Campania ha dato mandato all’Arpac (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Campania) di incrementare le analisi sull’acqua, sui fondali e sui litorali della fascia costiera che va da Pozzuoli a Bacoli fino a Monte di Procida.
L’intensificarsi delle rilevazioni, che ha preso il via sette giorni fa, è propedeutico alla necessità di monitorare strettamente l’ecosistema della fascia costiera in seguito alle anomalie verificatesi presso il depuratore di Cuma.
La Presidenza della Regione ha inoltre attivato i tecnici dell’area Ambiente, dell’Arpac e di Arpac Multiservizi per mettere in atto tutte le procedure utili a tenere sotto controllo la situazione e prevenire ulteriori danni.
Una volta conclusi gli esami sulla qualità della sabbia e dell’acqua, sarà possibile valutare quali iniziative intraprendere a tutela dell’ambiente, attivando i necessari interventi di bonifica.


 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©