Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Curare la sindrome premestruale con i broccoli

Stimolano il cervello che a sua volta regola l'umore

Curare la sindrome premestruale con i broccoli
28/02/2013, 11:34

Quante donne ne soffrono. Nervosismo, dolori, ansia: tutti sintomi che annunciano l’arrivo del ciclo mestruale. Grazie ad uno studio degli scienziati dell’Università del Massachusetts di Amhrest e di Harward, sarebbe stato individuato un rimedio. Mangiare tanti broccoli potrebbe aiutare a combattere i sintomi premestruali. Gli studiosi hanno infatti scoperto che gli alimenti che contengono ferro non eme, come i broccoli, abbattono i sintomi, poiché questa forma di ferro è capace di stimolare il cervello alla produzione della serotonina, che a sua volta è capace di regolare l’umore. Lo studio in particolare è stato condotto su tremila donne, che con costante somministrazione di broccoli, non hanno più accusato il disturbo.

 

Commenta Stampa
di Emmeggì Riproduzione riservata ©