Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Si dovrà aspettare il 3 dicembre per verifica delle analisi

Curiosity su Marte: forse trovati i precursori della vita?


Curiosity su Marte: forse trovati i precursori della vita?
28/11/2012, 13:57

ROMA - Ci può essere vita su Marte? Questa è una domanda che gli scienziati si fanno da secoli; cioè da quando Schiapparelli con il suo telescopio distinse i famosi canali. Ma adesso una risposta positiva a questa domanda potrebbe arrivare dalla sonda Curiosity, che sta esplorando la superficie marziana. Infatti, secondo quanto anticipato da Charles Elachi, direttore del Jet Propulsion Laboratory della Nasa, a Roma per un convegno, la sonda ha trovato su Marte delle tracce organiche non biologiche. Significa che avrebbe trovato delle tracce non di vita (non ha gli strumenti adatti per fare queste verifiche), ma di quei composti chimici che sono la base della vita. 
La scoperta è stata comunicata - in maniera abbastanza enigmatica, a dire il vero - ai giornalisti con molte cautele, spiegando che si tratta di dati non confermati. La verifica è in corso e i dati saranno resi noti il 3 dicembre prossimo, data in cui è prevista una conferenza stampa. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©