Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

DA GIOVEDI' ON LINE LA BIBBIA PIU' ANTICA DEL MONDO


DA GIOVEDI' ON LINE LA BIBBIA PIU' ANTICA DEL MONDO
22/07/2008, 09:07

Interessante iniziativa da parte dell'Università di Lipsia, che ha deciso di mettere on line, al sito www.codex-sinaiticus.net, una parte del cosiddetto Codex Siniaticus ( in latino "Codice del Sinai", visto che fu trovato lì), datato intorno al IV secolo d.C., che è il più antico manoscritto della Bibbia. Il manoscritto è diviso tra vari istituti: il monastero di Santa Caterina, sul Sinai, in Egitto; la Biblioteca Russa di San Pietroburgo in Russia; l'Università di Lipsia, in Germania; e la British Library di Londra. La parte messa on line comprenderà i 43 fogli conservati a Lipsia e 66 fogli, tra quelli conservati a Londra. Il resto del manoscritto verrà digitalizzato e messo on line entro la fine del 2009. Tuttavia il manoscritto è incompleto: contiene la metà del Vecchio Testamento, insieme al Nuovo Testamento, e alcuni testi apocrifi, ma ad esso collegati; inoltre ci sono due testi dell'inizio dell'era cristiana ormai scomparsi da tempo dalle Bibbie moderne. In totale sono 390 fogli. Altri 330, componenti l'altra parte del Vecchio Testamento sono scomparsi.

Inoltre l'Università di Lipsia prevede anche di farne due copie cartacee: una solo testuale e una in facsimile dell'originale

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati

29/05/2008, 09:05

FESTIVAL BIBLICO DI VICENZA