Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

DAGLI USA LA CONFERMA: L'AMORE E' CIECO


DAGLI USA LA CONFERMA: L'AMORE E' CIECO
08/07/2008, 11:07

Quante volte abbiamo usato l'espressione "l'amore è cieco"? Beh, negli Stati Uniti hanno cercato una base scientifica a questa espressione e pare l'abbiano trovata. Attraverso una serie di esperimenti su un centinaio di studenti universitari, metà dei quali sentimentalmente impegnati, i ricercatori del Florida State University hanno individuato come il pensiero del partner o della partner renda la mente obnubilata, rispetto ad altre persone, tanto da rendere il riconoscimento fisico delle persone più difficile. Anzi, si verifica una sorta di repulsione verso le persone dell'altro sesso; una repulsione tanto più forte, quanto più la persona in questione ha una bellezza sopra la media.

Volendo sintetizzare, possiamo dire che l'amore romantico stempera il desiderio sessuale e fa sì che le coppie possano restare più a lungo felicemente insieme. Probabile che questo sia stato un adattamento culturale, scattato quando l'uomo è diventato stanziale e quindi aveva bisogno di minori ragioni di conflitto con i propri simili.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©