Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

DAL GIAPPONE UN ASCENSORE PER LO SPAZIO


DAL GIAPPONE UN ASCENSORE PER LO SPAZIO
22/09/2008, 17:09

 

Un gruppo di scienziati giapponesi sta cercando di realizzare un ambizioso progetto spaziale: un mega-ascensore in grado di portare i passeggeri a 62 mila miglia nello spazio. Un sogno per tutti gli appassionati di fantascienza che presto potrebbe diventare realta'. Secondo quanto riportato dal quotidiano britannico Daily Telegraph, gli scienziati elaboreranno un dettagliato calendario con tutte le tappe previste per la costruzione dell'ascensore spaziale nel corso di una conferenza internazionale che si terra' in Giappone a novembre. L'ostacolo piu' grande da superare sarebbe quello di riuscire a trovare un materiale adatto con cui fabbricare l'ascensore e i vari marchigegni necessari per il suo funzionamento: deve essere estremamente leggero e allo stesso tempo molto resistente. Gli scienziati stanno valutando di utilizzare nanotubi di carbonio, delle microscopiche particelle di tessuto in fibra. Yoshio Aoki, direttore della Japan's Space Elevator Association che si sta occupando del progetto, ha detto che i cavi dovrebbero essere 180 volte piu' forti dell'acciaio. Dovrebbero essere ancorati al terreno e "sparire" nel cielo eventualmente per raggiungere una stazione spaziale in orbita geostazionaria intorno alla terra. Per quanto riguarda invece la questione della fornitura energetica indispensabile per il funzionamento dell'ascensore, Aoki ha dichiarato: "stiamo pensando di utilizzare una tecnologia gia' impiegata nei nostri 'treni proiettili'". "I nanotubi di carbonio - ha aggiunto - sono buoni conduttori di elettricita', cosi' stiamo pensando di avere un secondo cavo per fornire potenza lungo tutto il percorso".

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©