Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

L'auto più veloce nella storia del Tridente

Debutta al Salone di Ginevra la Maserati GranTurismo S Automatica


Debutta al Salone di Ginevra la Maserati GranTurismo S Automatica
25/02/2009, 16:02

Fedele all’impegno di portare una novità a ciascun Salone internazionale dell’automobile, debutta al Salone di Ginevra la Maserati GranTurismo S Automatica.  La nuova Maserati GranTurismo S Automatica ha una cilindrata di 4,7 Litri ed eroga una potenza di  440 CV a 7.000 giri al minuto.  La coppia  massima è di 490 Nm a 4.750 giri al minuto.

La grande novità della vettura è naturalmente l’abbinamento della trasmissione automatica alla versione più potente del V8 Maserati a coppa umido sulla GranTurismo – fino ad oggi offerta nella versione di 4.2 litri automatica e di 4.7 litri con il cambio elettro-attuato.  Grazie alla combinazione dei 440CV di potenza erogati del propulsore V8 di 4.7 litri e della fluidità della trasmissione automatica a 6 rapporti, sviluppata in collaborazione con ZF, la Maserati GranTurismo S Automatica enfatizza il concetto originario di granturismo garantendo allo stesso tempo prestazioni al vertice della gamma.

Il comfort di guida è garantito dal sistema di sospensioni Skyhook per il controllo automatico dello smorzamento; mentre il sistema di sicurezza passivo viene ulteriormente migliorato grazie all’introduzione sulla gamma GranTurismo di un sistema di nuova generazione di air-bag frontale lato passeggero, con funzionalità Low Risk Deployment.

In linea con lo stile inconfondibile di tutte le Maserati, la GranTurismo S Automatica adotta discreti, ma decisi interventi estetici che la rendono immediatamente riconoscibile: le nuove minigonne laterali caratterizzate da un profilo prominente esaltano il dinamismo della vista laterale; i nuovi cerchi da 20” di serie dall’inedito disegno “Trident” con le razze che richiamano distintamente la forma del Tridente ed esprimono la forza e l’eleganza della vettura.

Una più ricca dotazione accresce il piacere di vita a bordo per il guidatore e i tre passeggeri grazie alla tecnologia Bluetooth®, di serie, e all’interfaccia Ipod®, a richiesta, che completano il Maserati Multi Media System.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.