Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

L’attrice si racconta a cuore aperto su Harper’s Bazaar

Demi Moore: ”Non sono degna di essere amata”


Demi Moore: ”Non sono degna di essere amata”
05/01/2012, 18:01

Sbollita la rabbia verso l’ex baby marito Ashton Kutcher, l’attrice Demi Moore ha deciso di raccontarsi con un’intervista a cuore aperto sul mensile americano Harper’s Bazaar.
In quest’intervista l’attrice statunitense parla della fine del suo matrimonio e rivela di sentirsi inadeguata e di aver paura di non riuscire a trovare l’uomo per lei: ”Quello che mi spaventa - ha ammesso l'attrice - è scoprire che, alla fine, non sono così amabile, che non sono degna di essere amata e magari c'è qualcosa di fondamentalmente sbagliato in me”.
A dispetto delle altre interviste in cui la star americana parlava del suo amore per il baby marito, raccontando di esser soddisfatta della sua famiglia moderna, questa volta i toni sono più amari e l’attrice appare quanto mai fragile.
“La lotta contro la gravità, per me, è trovare adesso quell'amore verso me stessa che mi dia il coraggio di raggiungere le mie potenzialità - ha detto la Moore che ha altri due divorzi alle spalle. Un tempo, ciò che mi spaventava era l'idea di essere abbandonata, finché qualcuno mi ha detto "Solo i bambini possono essere abbandonati, gli adulti non possono esserlo perché noi abbiamo una scelta". Quindi ho iniziato a ripensarci”. Facendo i conti con la sua nuova vita da single, la Moore si definisce “una guerriera” e racconta di essere sostenuta da tanti amici. La frase più importante che le è stata scritta, spiega, è “non lasciare che le tue ferite ti facciano diventare qualcuno che non sei”.
Il matrimonio con Ashton Kutcher è durato sei anni ed il 18 novembre scorso Demi ha annunciato il divorzio dal marito. Alla base di questa rottura ci sarebbero i ripetuti tradimenti dell’ormai ex marito: a fine settembre fa il giro del mondo la notizia di una notte brava - proprio nel giorno del loro anniversario - che l'attore trascorre in una lussuosa camera d'hotel, con Sara Leal. Fino ad allora, la coppia Moore-Kutcher era stata una delle più chiacchierate di Hollywood, principalmente per la differenza di età.
Prima del baby-marito, la star di Ghost era stata sposata con l'attore Bruce Willis, da cui ha avuto tre figlie, e, da giovanissima, con il musicista Freddy Moore, da cui ha preso il cognome.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©