Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

Gli scatti della campagna pubblicitaria

Demi Moore: troppo Photoshop per Helena Rubinstein

L'attrice esce da un periodo di forte depressione

Demi Moore: troppo Photoshop per Helena Rubinstein
27/03/2012, 15:03

Avere 49 anni e non voler sentirli a tutti i costi: Demi Moore è quasi irriconoscibile nella nuova campagna pubblicitaria di Helena Rubinstein. Non è certo la prima collaborazione per l’attrice, che è stata testimonial anche nel 2009. Ma il suo volto, adesso, sembra completamente diverso.
L'attrice è letteralmente ossessionata dalla forma fisica e si è sottoposta a numerosi interventi chirurgici per perfezionarsi: dalle rughe al seno, fino ad arrivare ad un ritocco alle ginocchia. Chirurgo o no, a quasi cinquant'anni è ancora una tra le donne più belle del mondo: tuttavia, gli scatti per Helena Rubinstein le tolgono ogni naturalezza a causa dell'eccessivo utilizzo del fotoritocco. 
La Moore viene da un periodo di forte stress a causa del divorzio da Ashton Kutcher. Adesso sembra che quest’ultimo abbia intrecciato una relazione con Rihanna, mantenuta segreta per non mandare su tutte le furie l’ex moglie, secondo le malelingue i due starebbero insieme addirittura da dicembre.
L'attrice, inoltre, è da poco uscita dalla clinica nella quale è stata ricoverata a causa del forte stress causatole dal divorzio, per il quale si è ritrovata al centro di un vortice mediatico senza precedenti, con tutti i tradimenti di Kutcher spiattellati in prima pagina. Ma il gossip non perdona, e la accusa per queste foto troppo ritoccate.
 

Commenta Stampa
di G.B.
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
Demi Moore per Helena Rubinstein
Un altro scatto dell'attrice per la campagna pubblicitaria
Polemiche sul fotoritocco: non sarà troppo?
La Moore è ossessionata dalla bellezza 'perfetta'
Demi Moore al naturale, dopo un periodo di forte stress